Cervaro, sindaco positivo: tutti a fare il tampone. Anche il parroco

Cervaro, sindaco positivo: tutti a fare il tampone. Anche il parroco
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 28-12-2020 12:00

IL FATTO - Dipendenti, vigili urbani, segretario e consiglieri comunali: dalle 10 di questa mattina i test a all'ex mattatoio. Zambardi, Lambro e Canale Parola esprimono vicinanza al primo cittadino. Il vice Bracciale: "Marrocco è in ospedale ma sta bene"

Il sindaco di Cervaro Ennio Marrocco è risultato positivo al Covid. Da due giorni è ricoverato in ospedale ma fa sapere che sta bene. Il vice sindaco Annalisa Bracciale dice: "La positività è stata riscontrata tramite accertamento diagnostico RX torace, consigliato dal proprio medico di famiglia. È seguito ricovero in via precauzionale. Il sindaco sta bene ed abbraccia con affetto tutta la cittadinanza".

Oggi, intanto, tutti gli uffici del Comune resteranno chiusi e dalle 10 di questa mattina sono stati convocati tutti i dipendenti, LSU, il Segretario Comunale ed i Consiglieri per l’esecuzione dei
tamponi del tipo rinofaringeo presso l’ex-mattatoio di via Fontana di Marzo. Si parte dalle 10 con gli agenti della polizia locale; alle 10.30 il segretario comunale e padre Roderick Ignacio. Quindi a seguire i consiglieri comunali e i dipendenti di tutte le altre aree.

E tutta la cittadinanza si stringe intorno al primo cittadino. Anche i consiglieri di opposizione. Dopo la vicinanza espressa da Simona Valente, oggi Zambardi, Lambro e Canale Parola in una nota dicono: "Rivolgiamo un sincero augurio di pronta guarigione al Sindaco, attualmente ricoverato presso il Santa Scolastica, così come a tutti i cittadini di Cervaro che risultano purtroppo contagiati dal Covid-19 e vivono un momento di grande preoccupazione. Siamo vicini a tutti e diamo la nostra massima disponibilità a collaborare per limitare i danni di questa terribile pandemia".





Articoli Correlati