"Chi aveva scommesso sulla fine del Pd ha perso". Inizia l'era Schlein

"Chi aveva scommesso sulla fine del Pd ha perso". Inizia l'era Schlein
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 12-03-2023 00:00

POLITICA - Oggi con il varo della squadra, la vincitrice delle primarie ha preso ufficialmente il timone del Partito: Bonaccini presidente, nella direzione nazionale entra anche l'assessore di Cassino Danilo Grossi. Intervengono Battisti e Fantini: "La giornata di oggi segna la svolta unitaria del Partito Democratico". La neo segretaria: "Adesso estirpiamo cacicchi e capibastone"

Enrico Letta, Elly Schlein e Stefano Bonaccini all'Assemblea Nazionale del Partito Democratico presso il centro congressi 'La Nuvola', Roma, 12 marzo 2023. ANSA/FABIO CIMAGLIA

La prima della segretaria Elly Schlein conta sull'immagine avveniristica del Centro congressi disegnato da Fuksas (La Nuvola), all'Eur: struttura aerea in ferro, scale mobili in serie un piano via l'altro, pochissima scenografia, almeno fuori dalla sala che accoglie i delegati. Nel suo primo discorso da segretaria, dopo la proclamazione, Schlein mette in fila i punti: "Chi aveva scommesso sulla fine del Pd ha perso. Siamo ancora qui, più forti e uniti, e stiamo arrivando. Sarà questa per noi un nuova primavera". Applausi e standing ovation. 

Varata la nuova squadra, inizia ufficialmente l'era Schlein: a Bonaccini è stata affidata la presidenza, tra gli altri entrano in squadra anche Sartori e Cristallo del movimento 'Le Sardine'. Nella direzione nazionale del Partito Democratico ci sarà anche un esponente del Cassinate: si tratta dell'assessore alla Cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi.

Terminata la giornata, arriva subito il commento di Sara Battisti, vice segretaria regionale del Pd del Lazio: "Siamo più forti e uniti, stiamo arrivando. È una nuova primavera. Con queste parole la nostra Segretaria Elly Schlein apre la nuova stagione del Partito Democratico. Insieme a lei il nuovo Presidente del PD Stefano Bonaccini che ha lanciato un bel messaggio di unità alla nostra comunità sottolineando che dobbiamo contribuire tutti e tutte, dando una mano al grande lavoro che ci aspetta come un’unica forza politica in grado di costruire un’alternativa credibile alle destre”.  

Gli fa eco il segretario della federazione del Pd di Frosinone Luca Fantini che commenta: "I migliori auguri di buon lavoro alla segreteria Pd, Elly Schlein. Contrastare la peggiore destra al governo e farlo attraverso l’unità del partito democratico sarà la nuova sfida che tutti insieme dovremo affrontare. Ho condiviso la relazione della segretaria: occupazione di qualità, sviluppo che metta al centro la sostenibilità e la difesa del pianeta, sanità pubblica, donne e giovani. L’opposizione più solida la si offre al Paese costruendo un’alternativa credibile sui temi.

Rivolgo le mie congratulazioni a Stefano Bonaccini, eletto presidente: il suo contributo sarà fondamentale e questa giornata evidenzia la svolta unitaria del Pd. Sono felice, inoltre che il nostro territorio sia rappresentato in direzione nazionale da Eleonora Campoli, ottima amministratrice e storica militante Pd e dall‘assessore del Comune di Cassino, Danilo Grossi”.





Articoli Correlati