L'omaggio al Magnifico che avviò la trasformazione dell'Unicas

L'omaggio al Magnifico che avviò la trasformazione dell'Unicas
di autore Redazione - Pubblicato: 21-11-2022 00:00

ATENEO - Da oggi l'aula magna dell'Università è intitolata a Federico Rossi, retore dal 1990 al 1996. Sempre in mattinata avviati anche i lavori che consentiranno, a stretto giro, di realizzare lo stradello di collegamento tra il Campus e gli istituti scolastici della Folcara

Alla presenza dei familiari, del Rettore Marco Dell’Isola, della Direttrice Generale Donatella Marsiglia, e di numerose autorità accademiche e civili, degli allievi, dei colleghi, del personale tecnico-amministrativo, e di tutti coloro che ebbero il privilegio di conoscerlo e di condividere con lui una straordinaria avventura accademica e di vita, si è svolta oggi una emozionante Cerimonia di Intitolazione dell’aula magna di ateneo a Federico Rossi, Rettore dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale dal 1990 al 1996.

Le testimonianze degli ex Rettori Oronzo Pecere e Paolo Vigo, della Direttrice dell’allora Dipartimento di Economia Maria Claudia Lucchetti e del suo allievo Gaetano Gradini, introdotti dal prof Arturo Losi, tra i promotori dell’iniziativa, hanno magistralmente evidenziato la lungimiranza e l’acume strategico del Rettore Rossi.

Federico Rossi è stato Rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale dal 1990 al 1996. In qualità di Segretario della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – CRUI, con lungimiranza e acume strategico, fece sue le istanze di autonomia organizzativa, statutaria e finanziaria provenienti dalla comunità accademica nazionale.

Durante il suo mandato l’ateneo di Cassino avviò una fase di profonda trasformazione normativa e strutturale. Fu un Rettore dotato di spiccata personalità scientifica, il suo carisma personale contribuì a rafforzare l’immagine e l’identità del nostro ateneo nel territorio, proiettandolo verso gli attuali scenari internazionali, anche in virtù di una squadra di governo che seppe valorizzare e coinvolgere.

AL VIA GLI INTERVENTI

Sempre questa mattina Come sono stati avviati i lavori che consentiranno, a stretto giro, di realizzare lo stradello di collegamento tra il Campus universitario e gli istituti Scolastici dell’Itis e del Liceo Scientifico. Una soluzione che contribuirà a migliorare la viabilità in tutta la zona della Folcara”. A dichiararlo, in una nota stampa, il primo cittadino di Cassino, Enzo Salera, al termine di un sopralluogo avvenuto oggi nell’area di cantiere.

“Dell’imminente avvio dei lavori avevo già informato i dirigenti scolastici, la ditta Cotral e le aziende che si occupano, a Cassino, del trasporto pubblico locale, nel corso del tavolo tecnico che tenutosi nei giorni scorsi in Comune – ha aggiunto Salera -. Ed unitamente ad altre soluzioni attualmente al vaglio, con la realizzazione del collegamento tra Campus ed i due istituti superiori, riusciremo a decongestionare dal traffico una delle arterie stradali più frequentate e complesse sotto il profilo della viabilità”.





Articoli Correlati


cookie