Vincenzo Di Vaio ha vinto il Milano Comics e Game

EVENTI – Al titolare di Vallemagic anche il premio per il miglior abito sartoriale interpretando il personaggio di Joker. L’intervista in esclusiva

di Francesca Messina

Continuano i successi di Vincenzo Di Vaio di Vallemagic. Qualche giorno fa ha vinto il Milano Comics & Game ed il premio per il miglior abito sartoriale interpretando il personaggio di “Joker”. Domenica l’instancabile  Di Vaio parteciperà alla gara del Sarnano Comics e poi gareggerà al Romics ed al Lucca Comics dove spera di poter portare degli ottimi risultati. “Portare il nome di Vallemagic e il mio – ha sottolineato Di Vaio – in giro per l’Italia è un onore, se poi si vince è anche un vanto”.

L’intervista a caldo dopo l’ennesimo riconoscimento.

Cosa vuol dire per te vincere il Milano Comics & Game?

Per me è una gioia immensa. Tutti guardavano il mio personaggio “Joker” rapiti. Ho ricevuto apprezzamenti e commenti super positivi in questa settimana a partire da Pescara, Salerno, Palermo per poi arrivare a Milano dove mi sono esibito sul palco. Portare il nome di ValleMagic e quello di Vincenzo Di Vaio in giro per l’Italia è un onore per me.

Finalmente posso, perché credo che dopo tanti anni di sacrifici si possa fare, dire un bravo a me. Quattro anni fa sentivo un sacco di critiche per la scelta che avevo fatto. Poi pian piano tutti si sono ricreduti ed oggi tutto è diventato immensamente meraviglioso. Vincere qui, a Milano, in una delle fiere più importanti d’Italia mi fa capire che siamo sulla strada giusta.

Oltre al Mega Premio, hai vinto anche il premio per il miglior abito sartoriale. Dicci di più.

È da 4 anni che mi batto per dare qualità e questo è il frutto di tanto lavoro e sofferenze, perché la qualità costa di più ed inizialmente non è stato facile reggere economicamente, ma io ho sempre voluto premiare l’arte e curare tutto nei minimi dettagli.

L’importante istituto di moda “NORLEM” di Saronno (MI) ha valutato il mio costume come il miglior abito sartoriale di tutta la fiera e questo non è che un’altra medaglia da appendere al duro lavoro ed alle scelte che ho deciso di seguire e difendere con i denti

A chi dedichi questa vittoria?

Beh come prima cosa alla mia famiglia, e poi a tutte quelle persone e bambini che mi seguono con tantissimo affetto.

Sia fisicamente che sul web, sto ricevendo tantissimi complimenti e sono sempre di più le persone che mi sostengono e mi danno Coraggio e forza.

Qui a Cassino stiamo facendo bene, nonostante non veniamo premiati o considerati da chi potrebbe dare una mano ai giovani talenti, dargli risalto nella città dove sono nati. Ma a me va bene così. Perché questo mi dà ancora più voglia di far valere i sacrifici e gli sforzi di chi, come me, deve sempre farcela con le sue forze, e ce la fa, nonostante le difficoltà. Credo che il talento vada premiato sempre. Per fortuna in Italia si stanno accorgendo di noi e questo mi rende felice.

I tuoi prossimi obiettivi?

Domenica parteciperò alla gara del Sarnano Comics e poi gareggerò al Romics ed al Lucca Comics dove spero di portare degli ottimi risultati.

Vuoi mandare un messaggio a tutte le persone che ti seguono?

Nella vita, se avete un sogno, tenetelo stretto. Ci saranno tante persone che proveranno a distruggere quello che con fatica state creando, ma voi siate forti e non mollate mai. Sarà sempre la rotta giusta quella che viene presa da chi non ha paura di attraversare il mare in tempesta. Un vero capitano non perderà mai la meta, perché sa dove sta andando. Non arrendetevi mai!”.

Potete seguire Vincenzo Di Vaio su Instagram: vincenzo.divaio

o sul canale tiktok: Vincenzo Di Vaio