Abuso di alcolici da parte dei minorenni, non basta la repressione

Abuso di alcolici da parte dei minorenni, non basta la repressione
di autore Redazione - Pubblicato: 12-07-2023 12:00

CRONACA - Interviene Imma Altrui: "Lancio la proposta al sindaco Enzo Salera, all’assessore Luigi Maccaro, alla fondazione Exodus, di dar vita ad una sinergia che diventi un appuntamento costante nel tempo". Ecco di cosa si tratta

di Imma Altrui

L’altra sera c’è stato l’ennesimo, gravissimo, episodio che ha visto come protagonista un’adolescente, una ragazzina di 14 anni che è stata trovata ubriaca e priva di coscienza a due passi dal centro. Senza voler entrare nel merito della vicenda e senza voler attribuire colpe senza conoscere i fatti, credo che sia opportuno iniziare proprio dalla piazza e dai ragazzi.

Mi piacerebbe organizzare proprio in piazza Labriola, con la collaborazione di tutte le istituzioni del Comune, della Provincia, della Regione, della fondazione Exodus, un pomeriggio a tema dove viene dimostrato attraverso esibizioni di attori, interventi rianimazione medica, testimonianze di Tiktoker, storie di vita raccontate da chi ha vissuto sulla propria pelle un’esperienza così drammatica, una giornata attraverso la quale i nostri adolescenti possano comprendere quali possano essere gli effetti deleteri del consumo di alcol in un’età così giovane.

L’uso di droga e di alcol danneggia fortemente l’attività cognitiva, rallenta l’apprendimento e tutto ciò che sogniamo da piccoli, una vita fatta di successi, di studi, di raggiungimento di obiettivi lavorativi può essere cancellata anche con un solo bicchiere di alcol. Per questo, lancio la proposta al sindaco Enzo Salera, all’assessore Luigi Maccaro, alla fondazione Exodus, di dar vita ad una sinergia che diventi un appuntamento costante nel tempo.





Articoli Correlati