Scende dal tir e resta infilzato: ancora grave il 37enne rimasto ferito ieri

Scende dal tir e resta infilzato: ancora grave il 37enne rimasto ferito ieri
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 17-03-2023 00:00

CRONACA - L'episodio si è verificato nella zona industriale della città di Cassino. Il camionista stava scaricando merce per la distribuzione alimentare. Operato d'urgenza al 'Santa Scolastica'

Scende dal tir mentre scarica la merce e resta infilzato alla schiena: un uomo di 37 anni è rimasto ferito in maniera molto seria ed è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale ‘Santa Scolastica’ di Cassino. Da quello che trapela da una prima ricostruzione dei fatti, il camionista stava scaricando la merce quando è rimasto infilzato tra la schiena e le natiche da un paletto in ferro che l’uomo probabilmente non ha visto.

La dinamica non è ancora ben chiara, saranno gli ulteriori accertamenti a delineare il quadro per vedere se si è trattata di una semplice distrazione o c’è dell’altro. Sentita le grida del camionista, sono stati dei passanti a rendersi conto dell’accaduto e ad allertare i soccorsi. Teatro dell’incidente un deposito di merce alimentare che si trova nella zona industriale di Cassino: non molto distante dallo stabilimento Stellantis e dalle fabbriche dell’indotto di Fca.

Il dramma si è consumato nel primissimo pomeriggio di ieri, intorno alle ore 14: sul posto è subito giunto a sirene spiegate un mezzo del 118 del Santa Scolastica di Cassino. In un primo momento è stato ipotizzato il trasferimento in eliambulanza a Roma e si è temuto il peggio. I camici bianchi dell’ospedale di Cassino, vista la situazione molto grave, sono dovuti intervenire con urgenza: l’uomo ha quindi subito un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono molto serie e la prognosi del 37enne resta riservata.





Articoli Correlati


cookie