Il ponte di San Giorgio infiamma lo scontro. Ciacciarelli: "Non c’è limite allo squallore"

Il ponte di San Giorgio infiamma lo scontro. Ciacciarelli: "Non c’è limite allo squallore"
di autore Redazione - Pubblicato: 08-02-2023 12:00

REGIONALI - La capolista del Pd nel pomeriggio aveva annunciato l'avvio dei lavori entro fine febbraio grazie ad un finanziamento regionale. Il leghista replica a stretto giro: "Vuol far credere che il merito è suo, senza le battaglie del sottoscritto non si sarebbe fatto nulla"

"Come al solito non c’è limite allo squallore. La Battisti arriva sempre seconda e prova a prendersi meriti non suoi. Per due anni ha lasciato, insieme ai suoi compagni, un ponte distrutto, ed adesso che inizieranno i lavori, grazie allo strenuo lavoro del sottoscritto, cerca di prendersi meriti non suoi!

A San Giorgio a Liri ed in provincia di Frosinone, però, sanno come stanno le cose. Questo giochetti dell’ultima ora, da campagna elettorale non attaccano! Gli altri arrivano sempre secondi, cercando di prendersi meriti a cose fatte. Noi siamo diversi.”
Lo dichiara, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)





Articoli Correlati