Al liceo Classico sale in cattedra il difensore civico Marino Fardelli

Al liceo Classico sale in cattedra il difensore civico Marino Fardelli
di autore Redazione - Pubblicato: 29-01-2023 12:00

SCUOLA - Hanno preso parte all’iniziativa gli alunni delle classi IV B e IV E del "Carducci" di Cassino

di Francesca Messina

Gli studenti dell’I.I.S. Carducci, del Liceo Classico hanno partecipato all’incontro-dibattito con il Difensore Civico della Regione Lazio, Marino Fardelli.

In apertura del convegno la dirigente scolastica Licia Pietroluongo, ha ringraziato il dottor Fardelli per l’iniziativa a supporto del territorio e tutti i relatori che con la loro presenza testimoniano la stretta collaborazione fra le istituzioni nella formazione degli alunni.

Hanno partecipato alla mattinata  in qualità di relatori anche la Dirigente dell’USR Lazio - Ambito Territoriale di Frosinone, la dottoressa Azzurra Mottolese, il Funzionario Responsabile dell’Organico e reclutamento USR Lazio-Ambito di Frosinone, la dottoressa Clelia Vetrano e il Referente d’Istituto del progetto, la docente Patrizia Taccone.

Il dottor Marino Fardelli, in chiusura dei lavori ha ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile l’evento e firmato, insieme alla preside Licia Pietroluongo, una convenzione per un PCTO in ambito giuridico fra la scuola e l’Ufficio del Difensore Civico della Regione Lazio.

Hanno preso parte all’iniziativa gli alunni delle classi IV B e IV E nell’ambito del progetto “Il Difensore civico tra i banchi di scuola”.

“L’attività, inserita nei percorsi di educazione civica – spiega la dirigente scolastica Pietroluongo -  e realizzata in collaborazione con la Regione Lazio, mira a far conoscere alle giovani generazioni il ruolo e le funzioni del Difensore Civico,  a sensibilizzarle al  rispetto delle regole e ad acquisire una maggiore consapevolezza dei diritti e doveri dei cittadini di domani e degli strumenti di tutela nell’ambito del principio di legalità”.





Articoli Correlati