Dalla zona "arancione" in un club privè di Cassino: multati

Dalla zona "arancione" in un club privè di Cassino: multati
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 14-12-2020 12:00

CRONACA - I carabinieri sono intervenuti a seguito della segnalazione di assembramenti. Sanzionati due uomini della Basilicata perchè fuori Regione senza una comprovata esigenza di lavoro o di necessità

I Carabinieri della Compagnia di Cassino, nel tardo pomeriggio di ieri, a seguito di una telefonata pervenuta al 112 della Centrale Operativa, sono intervenuti presso un club privè della zona ove era stata segnalata la presenza di un assembramento di persone. Durante l’ispezione effettuata venivano controllate 11 persone, risultate regolarmente iscritte e osservanti le previste misure di contenimento dell’epidemia da Covid 19 ad eccezione di due soci del circolo, residenti nella Regione Basilicata, al momento classificata zona “arancione”.

Agli stessi veniva contestata la relativa sanzione amministrativa per l’assenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero motivi di salute che avrebbero consentito lo spostamento dalla predetta residenza.





Articoli Correlati