Controlli anti-Covid, quattro multe e un locale chiuso

Controlli anti-Covid, quattro multe e un locale chiuso
di autore Redazione - Pubblicato: 30-10-2020 12:00

CRONACA - Interventi su tutto il territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Cassino. Distanze non rispettate in auto e attività aperte fuori dall'orario previsto: scattano le sanzioni

Continuano i servizi predisposti per il controllo del territorio al fine di verificare la corretta osservanza delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19. In tale ambito, i Carabinieri della Comapagnia di Cassino hanno elevato sanzioni amministrative per il mancato rispetto delle "misure urgenti atte a fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19” e dall'ordinanza della Regione Lazio d'intesa con il Ministero della Salute del 21 ottobre.

In tale contesto sono stati conseguiti i seguenti risultati:   i militari della Stazione Carabinieri di Atina hanno elevato una contravvenzione di euro 400 nei confronti di una 48enne, barista, intenta a svolgere l’attività presso un’ esercizio commerciale della zona, in quanto violava gli orari imposti dall'art. 1 punto 9 del DPCM del 24 ottobre 2020. L'attività commerciale è stata chiusa temporaneamente per la durata di giorni 5, come previsto dalle norme attualmente in vigore.

Sempre i militari della Stazione di Atina, a seguito di controllo alla circolazione stradale, provvedevano a sanzionare tre persone, tutte già censite per reati contro il patrimonio e la persona, in quanto viaggiavano a bordo di una utilitaria non essendo appartenenti al medesimo nucleo familiare, in violazione alle norme anti Covid, per non aver mantenuto la prevista distanza interpersonale. A tutti loro è stata pertanto contestata la violazione della sanzione pecuniaria di euro 373,34 così come previsto.





Articoli Correlati