Covid, convenzione Unicas-Villa Serena per studiare e lavorare in sicurezza

Covid, convenzione Unicas-Villa Serena per studiare e lavorare in sicurezza
di autore Redazione - Pubblicato: 30-09-2020 12:00

IL FATTO - Gli studenti e il personale dell'ateneo potranno effettuare i test sierologici a tariffe agevolate. L'impegno della Cisl-Università con il consigliere nazionale del sindacato Francesco Cuzzi

Il rettore Giovanni Betta con Francesco Cuzzi della Cisl

Studiare e lavorare in sicurezza. L'Università degli Studi di Cassino ha siglato una convenzione con la clinica Villa Serena per svolgere i test sierologici a tariffe agevolate. Gli studenti e i dipendenti dell'Unicas potranno quindi fare il test sierologico completo a 19 euro (anzichè 25) e il test sierologico a 12 euro (anzichè 15).

La Federazione Cisl-Università della provincia di Frosinone e la RSU Cisl, già inestate avevano richiesto ufficialmente al rettore di impegnarsi in tal senso, chiedendo di attivare "oltre a tutte le iniziative per poter garantire la massima sicurezza per tutta la comunità universitaria, un piano per poter effettuare uno screening sierologico volontario per la ricerca degli anticorpi al coronavirus per tutto il personale dipendente ed, eventualmente, per gli altri soggetti che garantiscono i servizi dell’Ateneo".

In particolar modo il consigliere nazionale Fsur Francesco Cuzzi nelle scorse settimane, in sinergia con il rettore Giovanni Betta e tutta la governance dell'Università si è impegnato in prima persona con il direttore di Villa Serena Filomena Patriciello e si è quindi giunti alla convenzione con la clinica.





Articoli Correlati