Minorenne si allontana da una casa famiglia. I carabinieri lo ritrovano a Piedimonte

CRONACA – Gli interventi degli uomini dell’Arma della Compagnia di Pontecorvo: denunciati un 60enne ed un 51enne per incendio doloso

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Arce, a seguito di mirate ricerche, hanno rintracciato in un’abitazione di Piedimonte San Germano il minore di 16 anni del quale, lo scorso 10 novembre, era stato denunciato l’allontanamento da una casa famiglia di Arce. I militari, dopo aver tranquillizzato il 16enne, sono riusciti a convincerlo a fare rientro presso la casa famiglia.


Sempre ad Arce i Carabinieri della locale Stazione,  al termine di attività di indagine, hanno denunciato un 60enne ed un 51enne, entrambi di Santopadre, per il reato di incendio doloso in concorso. L’indagine è scaturita a seguito di un incendio, verificatosi lo scorso mese di ottobre, che distruggeva parzialmente un immobile disabitato. In particolare è emerso che i due soggetti, mentre bruciavano sterpaglie nel cortile dell’abitazione, colposamente permettevano alle fiamme di investire delle piante situate nel cortile dell’immobile disabitato.