Ottantesimo anniversario, dalla Regione più fondi a Cassino

Regione - Erano stati stanziati solo 20.000 euro, oggi in commissione bilancio sono state approvate le modifiche per triplicare i finanziamenti. Sara Battisti: "Bene che si sia data la giusta importanza, come ho da subito richiesto, alle commemorazioni in ricordo dei tragici eventi bellici che segnarono i nove mesi di guerra nella Città Martire e nel Lazio meridionale"

Ottantesimo anniversario, dalla Regione più fondi a Cassino
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 22-02-2024 21:17 - Tempo di lettura 3 minuti

“Bene la convocazione della commissione bilancio in consiglio regionale con all’ordine del giorno provvedimenti che avevo personalmente sollecitato alla maggioranza del governo Rocca.

Sono previsti, infatti, incrementi nelle dotazioni finanziarie su due punti che considero molto importanti: in primis sulla mia legge regionale sul revenge porn, ovvero l’odioso reato inerente la diffusione di immagini o video sessualmente espliciti senza consenso, finalmente rifinanziato con uno stanziamento di 100 mila euro; e poi l’aumento delle risorse, da 20 a 60 mila euro, per le commemorazioni sull’ottantesimo anniversario dei bombardamenti della città di Cassino, un’altra richiesta che avevo presentato in sede di approvazione di bilancio”. 

Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale del Partito democratico del Lazio. 

“Ci sono battaglie - prosegue Battisti - che vanno combattute a prescindere dai colori politici: sul revenge porn è fondamentale proseguire un lavoro congiunto per rispondere a tanti cittadini, soprattutto donne, vittime di un reato infame e che ogni giorno provoca sofferenze e conseguenze personali molto gravi.

Bene anche che si sia data la giusta importanza, come ho da subito richiesto, alle commemorazioni in ricordo dei tragici eventi bellici che segnarono i nove mesi di guerra nella Città Martire e nel Lazio meridionale. Segnali che considero importante per tutto il nostro territorio e per i quali desidero ringraziare l’assessore Righini per la disponibilità dimostrata”.





Articoli Correlati