Contagi in fabbrica, fusione e investimenti: a Cassino arrivano i vertici nazionali della Fiom

Contagi in fabbrica, fusione e investimenti: a Cassino arrivano i vertici nazionali della Fiom
di autore Alberto Simone - Pubblicato: 19-11-2020 12:00

ECONOMIA - Oggi fuori dai cancelli il volantinaggio per annunciare l'iniziativa di domani: nello stabilimento l'assemblea con il segretario nazionale Michele De Palma. Salute, occupazione e ambiente i temi all'ordine del giorno. Si farà il punto sull'emergenza Covid

Il segretario provinciale Ft-Lt della Fiom Donato Gatti durante il volantinaggio di oggi al cambio turno delle ore 14

"La Fiom lancia una campagna di assemblee e iniziative, in presenza e in video-conferenza, per i lavoratori degli stabilimenti Fca, Cnh Industrial, Magneti Marelli e della componentistica. L'obiettivo è il rilancio del settore automotive per la salute, l'occupazione e l'ambiente. L'automotive vive una fase di forti cambiamenti anche in relazione con i possibili impatti della fusione tra Fca e Psa".

Lo affermano Michele De Palma, segretario nazionale Fiom e responsabile automotive e Simone Marinelli, coordinatore nazionale per la Fiom". Per questo motivo oggi al cambio turno delle 14 fuori lo stabilimento Fca di Piedimonte San Germano il segretario provinciale dei metalmeccanici della Cgil di Frosinone e Latina ha tenuto un volantinaggio insieme con attivisti e delegati della Fiom: è stata annunciata l'assemblea che si terrà domani mattina in fabbrica alla presenza del segretario nazionale del sindacato Michele De Palma.

COVID, DIMINUIRE I CONTAGI

Salute, occupazione e ambiente al centro delle assemblee della Fiom. A Cassino, ad oggi, si registrano 60 operai positivi al Covid. Per limitare i contagi il sindacato spiega: "Serve anzitutto prevenzione su base volontaria e poi è necessario potenziare e migliorare il servizio di trasporto, nonchè investire sull'organizzazione del lavoro e rafforzare i comitati aziendali anche costituendo comitati territoriali con le istituzioni locali". Infine, a proposito dell'emergenza sanitaria, la Fiom-Cgil spiega: "Bisogna dotare le lavoratrici e i lavoratori di mascherine Ffp2 laddove l'attività preveda contatti con altri lavoratori e, in ultimo, aggiornare in modo permanente i Dvr".

FUSIONE E INVESTIMENTI

Un altro argomento che verrà affrontato in assemblea è certamente quello dell'imminente fusione con Peugeot. Ma la riunione sarà anche l'occasione per fare il punto sui futuri investimenti che attendono lo stabilimento di Cassino. A tal proposito la Fiom mette in chiaro: "C'è una certa preoccupazione, il ritardo suo nuovi modelli peserà nella fusione con Peugeot. Mai come ora è essenziale avviare un tavolo con le organizzazioni sindacali e le aziende presso la presidenza del Consiglio dei ministri con i ministri competenti per realizzare un accordo sul piano industriale e occupazionale strategico in cui Fca ha un ruolo fondamentale per il rilancio del settore".

IL VOLANTINO DISTRIBUITO OGGI AGLI OPERAI





Articoli Correlati