Anbi Lazio incontra l’assessore Rinaldi

POLITICAConcertazione e sinergia per lavorare insieme a difesa del territorio

Nei giorni scorsi, presso la sede di Anbi Lazio, a Focene (Fiumicino), le strutture dei Consorzi di Bonifica della nostra regione, hanno incontrato l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

L’incontro è stato utile per rappresentare al meglio lo spaccato relativo alle attività dei Consorzi di Bonifica laziali che, per molte attività, sono soggetti attuatori proprio per conto dell’assessorato regionale ai lavori pubblici per interventi legati alla mitigazione del rischio idrogeologico. A fare gli onori di casa Sonia Ricci, Presidente di Anbi Lazio e Commissaria dei Consorzi di Bonifica della provincia di Frosinone. Subito dopo il suo intervento hanno preso la parola i Presidenti Gianluca Pezzotti, Consorzio di Bonifica Etruria Meridionale e Sabina, Lino Conti, Presidente del Consorzio Lazio Sud Ovest di Latina e Niccolò Sacchetti, Presidente del Consorzio di Bonifica Litorale Nord di Roma.

L’Assessore Rinaldi ha ascoltato con interesse tutti gli interventi per poi concludere la riunione garantendo il massimo supporto per le attività in essere governate dalla propria struttura e auspicando la massima sinergia e concertazione anche per il futuro mettendo in campo tutte le attività necessarie utili a cogliere opportunità e misure finanziarie che verranno rese possibili e interagendo ancor meglio con l’Autorità di Distretto competente per territorio oltre che con i Ministeri di riferimento.

Al termine della riunione l’Assessore Rinaldi ha voluto visitare l’impianto idrovoro di Focene, tra i più belli e affascinanti dell’intera regione, che garantisce la salvaguardia idrogeologica dell’Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci oltre che dell’importante comprensorio del comune di Fiumicino che in molte zone è sotto il livello del mare.“Siamo grati dell’attenzione che l’Assessore Rinaldi ha voluto riservare alla nostra attività e alle nostre strutture – ha commentato Sonia Ricci – garantiremo supporto alla struttura per poter collaborare in modo incisivo e concreto a vantaggio dei territori, dei cittadini e dei consorziati certi che insieme si potrà fare sistema in modo virtuoso e fattivo.”