La Banca Popolare del Cassinate incontra gli ‘stakeholder’ del territorio

ECONOMIA – L’appuntamento è fissato per la giornata di domani, mercoledì 25 gennaio, presso la Sala San Benedetto della Filiale di Cassino

La Banca Popolare del Cassinate ha organizzato per domani, mercoledì 25 gennaio, alle ore 18.00 presso la Sala San Benedetto della Filiale di Cassino, un’importante attività di “Stakeholder Engagement”, il processo utilizzato da un’organizzazione per coinvolgere i propri stakeholder al fine di raggiungere risultati concordati e reciprocamente utili.

E’ oggi riconosciuto anche come un meccanismo fondamentale di Accountability, che impegna l’organizzazione a far proprio il principio di inclusività, coinvolgendo gli stakeholder nelle fasi di identificazione, comprensione e risposta alle principali preoccupazioni relative alla sostenibilità  e a rendicontare agli stakeholders in merito alle azioni intraprese.

Quella in programma mercoledi prossimo è un’attività di dialogo strategico tra i principali stakeholder con cui la banca interagisce nell’ambito della propria operatività aziendale. Tale attività è finalizzata a rendere maggiormente efficace l’analisi di materialità svolta dalla Banca, mediante la quale sono stati individuati i temi (economici, sociali e ambientali) su cui fornire le informazioni che possono essere ritenute rilevanti ai fini della rendicontazione non finanziaria, su base volontaria, nel Bilancio di Sostenibilità.

Le attività di coinvolgimento degli stakeholder saranno coadiuvate con il supporto di una società di consulenza e prevedono esclusivamente la compilazione di un questionario contenente l’elenco dei temi materiali rilevati dalla Banca.