Gli studenti del liceo artistico “Vittorio Miele” alla scoperta di Varrone

CASSINO – Il progetto è una delle iniziative legate ai PCTO che la scuola offre ai propri studenti, nell’ottica di proporre dei percorsi professionali, che facciano toccare con mano agli allievi la realtà del mondo del lavoro

Le classi III A e III B del Liceo Artistico “Vittorio Miele” hanno partecipato, nei giorni 19, 20 e 21 del mese di gennaio, alle lezioni che riguardano la scoperta della “voliera” della villa di Marco Terenzio Varrone presente nell’antica Casinum.

Il progetto è una delle iniziative legate ai PCTO che la scuola offre ai propri studenti, nell’ottica di proporre dei percorsi professionali, che facciano toccare con mano agli allievi la realtà del mondo del lavoro.

Gli alunni sono stati guidati alla scoperta del sito archeologico da un esperto di tutto rilievo, la prof.ssa Architetto Silvana Errico, autrice del libro Autoritratto con Varrone e cultrice della figura di questo illustre e poliedrico personaggio storico.

A partire dalla descrizione della voliera presente nel De re rustica di Varrone (III, V, 9-17), la docente ha descritto le caratteristiche della stessa, in modo tale da fornire a tutti gli studenti gli elementi essenziali per impostare dei lavori specifici e, in particolar modo, per munire gli studenti dell’indirizzo di Architettura e Ambiente delle informazioni necessarie per il percorso di progettazione architettonica, che sarà seguito dal prof. Massimo Giangrande, e che consisterà nella ricostruzione in pianta e attraverso visioni prospettiche del luogo di interesse.

Gli alunni dell’indirizzo di Arti Figurative, guidati dalla prof.ssa Katiuscia Pessia, svolgeranno un’attività di rielaborazione grafico-pittorica della voliera. Una volta conclusi questi lavori, gli alunni dell’indirizzo di Grafica, guidati dalla prof.ssa Natascia Stirpe, saranno coinvolti nella realizzazione di una locandina pubblicitaria e un videoclip relativi all’attività svolta.