Il Liceo Varrone apre le porte ai suoi indirizzi: Linguistico, Scienze Umane ed Economico Sociale

SCUOLA – Prossimi open day il 21 e il 28 gennaio, dalle dieci alle tredici e dalle quindici alle diciotto

E’ tempo di scelte per i ragazzi che frequentano la terza media e che a settembre inizieranno le superiori. E il liceo Varrone apre le porte dei suoi indirizzi: il Liceo Linguistico, il Liceo delle Scienze Umane e il Liceo Economico-Sociale. Intanto sbarca nel Metaverso, per offrire nuove esperienze didattiche e nuovi approcci metodologici. In occasione del secondo open day che si è svolto sabato scorso, infatti, alcune studentesse della terza A del Linguistico, insieme all’animatore digitale professore Pelosi, hanno guidato gli studenti e le famiglie attraverso i “luoghi virtuali” del liceo, mostrando loro i video e gli allestimenti preparati sulla piattaforma Spatial. Il 21 gennaio si replicherà: al prossimo open day però gli studenti entreranno direttamente nel mondo virtuale del Varrone con i visori Meta Quest di cui la scuola dispone.

La dirigente scolastica, professoressa Teresa Orlando, insieme alle professoresse Pittelli e Sera, responsabili dell’orientamento, e a numerosi docenti di diversi dipartimenti disciplinari e gli stessi studenti del “Varrone”, hanno accolto i ragazzi delle medie e le loro famiglie nell’edificio di viale Europa. Nello stesso contesto, nell’auditorium del liceo si è svolta la premiazione della quarta edizione del concorso “Lingue nello zaino” che ha premiato gli studenti delle medie degli istituti comprensivi Cassino 3, Esperia, Arce, Atina, Sant’Elia e San Giorgio, che hanno creato in una lingua straniera una presentazione virtuale per spiegare il loro rapporto con il mondo digitale.

Tante le novità didattiche del Varrone. In alcune sezioni sarà introdotto l’insegnamento della lingua latina come una lingua viva secondo il metodo natura ideato dal prof. Ørberg. Presto il giardino sarà arricchito da un moderno laboratorio bioclimatico con energia rinnovabile. Confermata la sperimentazione dei libri digitali e l’uso dei tablet che saranno consegnati anche a settembre 2023 a tutti gli iscritti delle classi prime. La scuola inoltre offre la preparazione gratuita per gli esami di certificazione informatica e linguistica, laboratori di teatro e musica.

Prossimi open day il 21 e il 28 gennaio, dalle dieci alle tredici e dalle quindici alle diciotto.