Racconti e Poesie del weekend “Donna come la luce che attraversa il buio”

RUBRICHE – Oggi Francesca Messina ospita la poesia di Roberta Cardillo di Cassino

Donna come la luce che attraversa il buio

Apri gli occhi ed in lontananza,

vedi uno spiraglio di luce.

Ti senti soffocare,

urli,

nessuna via d’uscita.

Ti guardi intorno

e ti senti smarrita.

Ti sfiori il viso

e non ti riconosci più.

La sofferenza,

ha prevalso su tutto.

Ti senti sola,

nonostante,

il male travestito da bene,

ti accarezza.

Forte come una roccia,

ma prima o poi,

anch’esse crollano.

Coraggio…coraggio per rialzarsi.

Coraggio per tornare a capire,

cosa sia un fiore che sboccia.

Donna…donna come la luce,

che attraversa il buio.

Donna come la forza di un uragano che la veste.

Il dolore pervade l’anima.

Ti senti divorare,

lasciandoti andare sempre più.

In lontananza,

si intravede,

un piccolo spiraglio di luce,

che ti illumina di nuovo il viso.

E allora, vivi donna,

che più bello

del tuo sorriso,

non c’è nulla.

Roberta Cardillo (Cassino)