Giornata per la Custodia del Creato “Prese il pane e rese grazie”

TERRITORIO –  Lago di Posta Fibreno – Convento San Francesco Vicalvi 24 e 25 settembre                                          

La Diocesi di Sora- Cassino-Aquino-Pontecorvo si appresta a celebrare ,come ogni anno, con momenti spirituali e di  azione, la Giornata per la Custodia del Creato, finalizzata ad elevare la sensibilità delle persone sul tema della salvaguardia della casa comune .

Con questa celebrazione la Diocesi offre alla comunità la preziosa opportunità di rinnovare la personale adesione alla propria vocazione di custodi del creato, elevando a Dio il ringraziamento e invocando il suo aiuto per la protezione del creato e la sua misericordia per i peccati commessi contro il mondo in cui viviamo.

 La delicatezza e complessità del tempo che viviamo, in cui tutti siamo chiamati ad affrontare  identiche ed importanti sfide, esige, infatti, uno straordinario sforzo d’insieme per meditare e offrire soluzioni  condivise rispetto alle  forti criticità che attanagliano il nostro vivere quotidiano.

L’evento ,  strutturato in 2 giorni , sabato 24 e domenica 25 settembre  rispettivamente presso il lago di Posta Fibreno e il convento francescano di Vicalvi, registra la partecipazione nell’organizzazione di diversi  Uffici diocesani ed Associazioni del territorio  e il  coinvolgimento dei comuni di Posta Fibreno   e Vicalvi.

Sabato 24 settembre alle ore 15,00  appuntamento presso il lago di Posta Fibreno dove  ci sarà l’apertura della mostra dei disegni appositamente realizzati dai bambini  delle comunità parrocchiali e dai detenuti della Casa circondariale di Cassino; alle 15,30,per adulti e bambini, escursione divulgativa sulla biodiversità animale e vegetale della Riserva Naturale regionale del lago a  cura dell’associazione Natura Loci; alle ore 17,00 seguirà l’attivazione del laboratorio didattico presso “ il mulino ad acqua” ed  infine alle ore 18,30 i ringraziamenti ed i saluti istituzionali da parte dei sindaci di Posta Fibreno, Vicalvi e degli altri comuni della Val Comino.

Domenica 25 settembre l’incontro si sposta al Convento di San Francesco di Vicalvi, con partenza alle ore 08,00 del percorso ecologico- penitenziale  –  con l’illustrazione storica e naturalistica a cura del dott. Giuliano Fabi  – che si snoderà sino a raggiungere il castello di Vicalvi e ritorno al Convento ,ove alle 12,00,per i pellegrini ed i visitatori, verrà celebrata la Santa Messa  a cura del parroco di Vicalvi Mons. Antonio Lecce.

Alle ore 15:30 presso il chiostro del Convento  si svolgerà il convegno  dal titolo,

“Ambiente, Demografia, Economia: Nuovi paradigmi per lo sviluppo sostenibile alla luce della dottrina sociale della Chiesa”

Interverranno:

Introduzione :  S.E. Il Vescovo della Diocesi di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo Monsignor Gerardo Antonazzo

 Relatori:  dott. Antonio Fazio Governatore Emerito della Banca d’Italia,   dott. Giulio De Rita, Ricercatore Censis. Moderatore: il professor Francesco Rabotti, Direttore Diocesano Pastorale Sociale e del Lavoro.                 

 Al termine del convegno la giornata si concluderà con la visita guidata al Convento ove per l’occasione saranno esposte le Sacre Reliquie.

In definitiva due giorni caratterizzati da spiritualità, natura, cultura, relazioni personali, per ritemprarsi  ed affrontare con rinnovato vigore e ricchezza di conoscenze  l’impegno di persone attive e responsabili della Custodia del Creato.