Una sfilata etica organizzata dall’ Associazione #Moringa (bottega commercio equo)

EVENTI – A Cassino hanno sfilato modelle non professioniste ma persone normali che porteranno ogni giorno questi abiti, ragazze di ogni età e con grande entusiasmo

‘Quando avevamo pensato al Palazzo della cultura lo immaginavamo proprio così . Pieno di progetti particolari e che avessero un’anima, pieno di persone e di entusiasmo, un luogo che raccontasse storie di rinascita e di un altro mondo possibile’ dichiara l’Assessore alla Cultura del comune di Cassino Danilo Grossi.

‘E devo dire che la sfilata di ieri sera ha rappresentato davvero tutto questo e anche di più. Una sfilata etica organizzata dall’ Associazione #Moringa (bottega commercio equo) che ha visto sfilare non modelle professioniste ma persone normali, persone che porteranno ogni giorno questi abiti, ragazze di ogni età e con grande entusiasmo.

L’evento è inserito nell’ambito della Campagna Good Clothes, Fair Pay che chiede una legislazione per salari dignitosi nel settore della moda, la campagna è a livello europeo occorre raccogliere un milione di firme.

Abbiamo visto sfilare abiti bellissimi, nati rispettando i diritti di tutte le lavoratrici, abbiamo visto uno sguardo nuovo sulla moda, abbiamo visto tante persone felici.

Grazie a tutte coloro che hanno pensato e realizzato una serata così piena di senso.
Si, siamo davvero sulla buona strada ‘- conclude l’Assessore Grossi.