Nomina del Comandante dei vigili, adesso l’opposizione vuole vederci chiaro

CASSINO – E’ stata convocata per domani la commissione “controllo e garanzia” presieduta da un consigliere di minoranza: nel mirino il ‘caso Pugliese’. In audizione il direttore generale dell’Area del Personale

Convocata alle ore 17 di domani, martedì 20 settembre, la commissione “Controllo e Garanzia” del Comune di Cassino. Si tratta della settima commissione, l’unica che, essendo appunto di controllo e garanzia, è presieduta dall’opposizione. Nello specifico il presidente è il consigliere comunale civico Massimiliano Mignanelli. L’assise si aprirà con le sue comunicazioni.

Ma il vero motivo della convocazione della commissione, una novità che non ha precedenti nell’ultimo ventennio, è la convocazione di un dirigente comunale. Nello specifico è stata convocata in audizione la dottoressa Tallini, dirigente ad interim dell’Area del Personale, che dovrà dare tutte le risposte in merito alla controversa nomina del comandante dei vigili urbani, Pasquale Pugliese, che a dicembre rischia di lasciare il Comando. Dopo la commissione, il caso – già sollevato nei mesi scorsi dal consigliere De Sanctis – tornerà in assise nella prima data utile: a fine settembre o al più tardi agli inizi di ottobre.