Roccasecca, ultimo appuntamento con Caprilesiana: “Aboliamo la la Juventus” di Pompeo Di Fazio

TERRITORIO – Domenica 31 luglio serata dal titolo “La Politica nel pallone”: l’autore dialogherà con il giornalista Dario Facci

Serata conclusiva della “Caprilesiana” a Roccasecca, il contenitore culturale pensato dallo scrittore Alessandro Marcuccilli e organizzato dall’associazione culturale “Le Tre Torri”, con i patrocini del Comune di Roccasecca e della Provincia di Frosinone.

Nel borgo di Caprile, nella piazza sottostante la chiesa di Santa Maria delle Grazie, domenica prossima, 31 luglio, alle ore 21,30, sarà la volta di Pompeo Di Fazio, ospite dell’appuntamento “Politica nel pallone” con il suo libro dal titolo particolare, “Aboliamo la Juventus – proposta per la rinascita dell’Italia”.

A dialogare con Pompeo Di Fazio, saranno Alessandro Marcuccilli e il giornalista Dario Facci.

Il libro di Di Fazio è il tentativo ironico di leggere l’attualità e la crisi dell’Italia e della politica attraverso il calcio, tema quanto mai attuale vista l’imminente campagna elettorale ma soprattutto le modalità di caduta del governo Draghi. Un libro presentato nei mesi scorsi e che proprio per il titolo tranchant aveva suscitato molto clamore.

“Concludiamo questa rassegna – spiegano gli organizzatori – con un esordio letterario: quello di Pompeo Di Fazio, di Roccasecca. Facendo un bilancio possiamo dirci molto soddisfatti: il binomio cultura, valorizzazione del territorio ha funzionato. Già stiamo pensando di replicare la formula anche nella stagione invernale. C’è voglia di cultura, c’è necessità di riflettere in maniera collettiva, c’è bisogno di momenti di approfondimento. La Caprilesiana è stata questo”.