A Castelliri va in scena il 1° Festival della Cultura  

TERRITORIO – Da oggi al 6 agosto 2022 con inizio degli spettacoli alle ore 21.00 in piazza Marconi. Tutti gli eventi sono gratuiti. Leggi il programma

E’ tutto pronto Castelliri in piazza Marconi da oggi, venerdì 29 luglio a sabato 6 agosto per il “1° Festival della cultura”, uno degli eventi più attesi dell’estate 2022.
Ogni serata sarà dedicata a uno specifico ambito di interesse, tutta la manifestazione, invece, sarà dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Le date precisamente saranno il 29, 30, 31 luglio e 6 agosto 2022 con inizio degli spettacoli alle ore 21.00. Tutti gli eventi sono gratuiti. 


Dopo la conferenza stampa di presentazione, svoltasi domenica scorsa in piazza Luigi D’Arpino a Castelliri ci si prepara per la giornata inaugurale, quella di venerdì 29 luglio, con ben due ospiti d’eccezione (questo i link del VIDEO della conferenza – ( https://fb.watch/eyicPMqIW7/)
 ᴇᴄᴄᴏ ɪʟ ᴘʀᴏɢʀᴀᴍᴍᴀ ᴄᴏᴍᴘʟᴇᴛᴏ
Venerdì 29 luglio – 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐈𝐦𝐩𝐚𝐬𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐚 “𝐌𝐢𝐨 𝐅𝐫𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐨”
Venerdì 29 luglio – 𝐒𝐭𝐞𝐟𝐚𝐧𝐨 𝐌𝐚𝐬𝐬𝐢𝐧𝐢 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚. Sabato 30 luglio – 𝐋𝐞𝐨 𝐆𝐚𝐬𝐬𝐦𝐚𝐧 𝐢𝐧 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐞𝐫𝐭𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐭𝐚̀. Domenica 31 luglio – 𝐏𝐚𝐨𝐥𝐨 𝐂𝐫𝐞𝐩𝐞𝐭 𝐝𝐢𝐚𝐥𝐨𝐠𝐚. Sabato 6 agosto – 𝐂𝐚𝐫𝐥𝐨𝐭𝐭𝐚 𝐕𝐚𝐠𝐧𝐨𝐥𝐢 𝐢𝐧 “𝐅𝐚𝐯𝐨𝐥𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐜𝐢 𝐛𝐮𝐨𝐧𝐞”

IL PROGRAMMA
Nella prima serata, come detto, venerdì 29 luglio, due ospiti d’eccezione. La giornalista Laura Collinoli dialogherà con Giovanni Impastato che presenterà il libro “Mio fratello”. Ha raccolto l’eredità del fratello Peppino e portato avanti la lotta che il fratello aveva intrapreso contro la Mafia. È tra fondatori di “Casa Memoria Felicia Peppino Impastato”, impegnata nella sensibilizzazione e nel contrasto alla criminalità organizzata. La sua voce accorata e sincera racconta il conflitto di chi ha vissuto la mafia e l’antimafia all’interno delle mura domestiche, e la successiva battaglia nel nome della legalità e della verità. Seconda parte della serata sempre domani, venerdì 29 luglio con lo scrittore Stefano Massini.

Narratore, autore, scrittore, drammaturgo, primo autore teatrale italiano ad aver vinto un Tony Award. Amato e seguito per i suoi racconti settimanali in tv su La7 con il programma “Piazza Pulita”, e ogni giorno su Repubblica. Con i suoi affreschi narrativi “𝙩𝙤𝙘𝙘𝙖 𝙞𝙡 𝙘𝙪𝙤𝙧𝙚 𝙚 𝙡𝙖 𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚”, emoziona e fa riflettere, è stato recentemente definito il “racconta storie più popolare del momento”.  Di immensa cultura, elabora ed espone vicende poco note con stile, fascino e suggestione. 
La serata, organizzata dal Comune di Castelliri con il contributo della Regione Lazio e il patrocinio della Provincia di Frosinone, sarà presentata da Marialaura Leone, e vedrà la presenza delle massime autorità civili del territorio. 
E’ prevista la presenza anche della libreria “Universitas di Sora per la vendita dei libri degli autori che presenteranno le loro ultime pubblicazioni nel corso del 1° Festival della Cultura”.