Unicas, Interlandi lascia. Dell’Isola dovrà scegliere un nuovo vice

ATENEO – La prof. del dipartimento di Economia saluta Cassino. Ricopriva il ruolo di rettore vicario. Scatta il toto nomi per la successione. Intanto in Ateneo si lavora al master in “nuove tecnologie per l’apprendimento”

La professoressa Margherita Interlandi del dipartimento di Economia e Giurisprudenza dell’Università di Cassino, nonché rettore vicario, lascia l’Unicas. Con il suo addio all’ateneo della Città Martire, per il rettore Marco Dell’Isola sarà necessario provvedere alla nomina di un nuovo vicario. Secondo ambienti ben informati, il nuovi vice sarà sempre espressione del polo economico-giuridico, ma ancora nessuna certezza sul nome. Verrà ufficializzato, probabilmente, solo dopo la pausa estiva.

In tanto in ateneo si lavora al master in “nuove tecnologie per l’apprendimento”: c’è tempo fino al 28 giugno per fare le iscrizioni. Nel settore della pubblica amministrazione, l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ovvero le tecnologie ICT hanno aperto nuovi scenari organizzativi e di servizio, abilitando forme di interazione con i cittadini, imprese, ed altri enti volte a migliorare l’efficacia e la trasparenza dell’azione della pubblica amministrazione.

L’applicazione dell’ICT nei contesti organizzativi, siano essi pubblici che privati, promette di ottenere benefici dal punto di vista del coordinamento, della gestione e trasparenza dei processi, dei costi, delle opportunità di business, e del vantaggio competitivo. In tale contesto, il Master “ICT e Progettazione: le nuove Tecnologie per l’apprendimento” si propone di fornire un’elevata conoscenza e specializzazione nel settore delle nuove tecnologie per la didattica, oltre che accrescere l’impiego di nuovi strumenti informatici e multimediali nella pubblica amministrazione.


La direzione del Master è affidata al Prof. Francesco Misiti, Professore Ordinario in Biochimica. Il corpo docente è composto da Professori strutturati, con competenze ed esperienza professionale maturata nel settore da almeno 20 anni.


DURATA
Il Master ha una durata complessiva di 1500 ore ed è strutturato per numero di ore destinate alla didattica e per le attività di approfondimento formativo, in modo da garantire l’acquisizione di 60 Crediti Formativi Universitari. L’attività formativa è articolata in lezioni, esercitazioni, seminari, workshops, project work e studio individuale e discussione.


SEDE DIDATTICA
Per lo svolgimento delle attività del Master saranno utilizzate le strutture e le aule dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale.