Silp Cgil a congresso con Impastato, ci sarà anche Salera

IL FATTO – Domani a Cassino il congresso provinciale del sindacato di polizia. Ha dato conferma della sua presenza anche il sindaco della Città Martire. C’è attesa per l’intervento del fratello di Peppino Impastato

Il Silp Cgil di Frosinone celebra domani il VI congresso provinciale con l’importante presenza di Giovanni Impastato. L’appuntamento è a Cassino a partire dalle 10,30 di mercoledì 8 maggio presso l’hotel ristorante “Al Boschetto”. 

“Siamo orgogliosi – si legge in una nota diramata dal sindacato – di avere il fratello di Peppino Impastato al nostro congresso. All’iniziativa parteciperanno inoltre il segretario generale nazionale del Silp Cgil Daniele Tissone, il segretario generale della Cgil Frosinone Latina Giovanni Gioia, il segretario generale Silp Cgil Roma e Lazio Antonio Patitucci e la segretaria provinciale Cgil Frosinone Latina Maria Ippolito, oltre agli interventi degli ospiti istituzionali: ha dato conferma della sua presenza il sindaco di Cassino, Enzo Salera, che porterà i saluti della città all’importante iniziativa.

La presenza di Impastato inorgoglisce il sindacato: “È una significativa testimonianza di come la legalità ha sempre voce, malgrado ci sia qualcuno che voglia farla tacere. Giovanni Impastato – spiega il Silp Cgil – è la prova vivente che la strada tracciata dal fratello Peppino non ha trovato la parola fine”.