Una proposta di legge per l’istituzione della Giornata della battaglia di Montecassino

CULTURA – Se ne parlerà mercoledì prossimo, 18 maggio, alle ore 12.00, presso la Sala degli Abati nel Palagio Badiale. Ecco chi ci sarà

Proposta di legge per l’istituzione della Giornata della battaglia di Montecassino e della canzone “Czerwone maki na Monte Cassino” (“Papaveri rossi su Montecassino”). Se ne parlerà mercoledì prossimo, 18 maggio, alle ore 12.00, presso la Sala degli Abati nel Palagio Badiale presenti i due parlamentari proponenti, l’on. Filippo Gallinella e Maurizio Cattoi, l’ambasciatrice polacca Anna Maria Anders, autorità politiche, religiose e studenti delle superiori.

Il sindaco Enzo Salera nella lettera d’invito di questa mattina diretta anche al Prefetto, al Rettore dell’Università di Cassino, al Presidente della Provincia, al Vescovo, all’Abate di Montecassino, scrive che “la Storia ci ha insegnato quanta distruzione e devastazione portino i conflitti bellici che radono al suolo intere città e lasciano in eredità terrore e desolazione. L’Abbazia di Montecassino e l’intera città di Cassino a distanza di un solo mese l’una dall’altra sono state vittime di una totale distruzione. Oggi il panorama mondiale ripropone la ripetizione degli errori della Storia, perciò è più che mai fondamentale ricordare il passato e trarne i migliori insegnamenti”.

“E’ per questo motivo – scrive ancora Salera – che non può non ritenersi lodevole e significativa la proposta di legge avanzata dagli onorevoli Gallinella e Cattoi”.

Gli inviti del Sindaco a tante personalità è dettato dalla volontà di dare il massimo risalto all’importante iniziativa, con il fine di approfondire il contenuto della proposta.