Covid, contagi in lieve calo. In Ciociaria muore un 74enne

IL BOLLETTINO – Da domani al via le prenotazioni per la quarta dose. D’Amato: “Occorre cautela e rispetto die comportamenti in questi giorni di festa”

Sono 2.689 i tamponi effettuati in Ciociaria nelle ultime 24 ore: lieve calo dei test rispetti agli oltre 3.000 che si registrano abitualmente. Di conseguenza il numero dei positivi che in queste ultime settimane si è attestato sempre intorno alle 700 unità in Ciociaria, oggi scende a 557 mentre 730 sono i negativizzati e 63 i ricoverati. Registrato un decesso: un uomo di 74 anni residente a Fumone con pregresse patologie. Cassino, ieri in testa alla classifica, oggi è al secondo posto con 44 nuovi casi.

COVID: D’AMATO, “OGGI NEL LAZIO SU 8.451 TAMPONI MOLECOLARI E 35.454 TAMPONI ANTIGENICI PER UN TOTALE DI 43.905 TAMPONI, SI REGISTRANO 6.625 NUOVI CASI POSITIVI (-2.431), SONO 16 I DECESSI (-1), 1.191 I RICOVERATI (+7), 71 LE TERAPIE INTENSIVE ( = ) E +5.865 I GUARITI. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI È AL 15%. I CASI A ROMA CITTÀ SONO A QUOTA 3.171. DA DOMANI POMERIGGIO AL VIA LE PRENOTAZIONI PER LE QUARTE DOSI DI VACCINO”

***QUARTA DOSE: da domani pomeriggio al via le prenotazionisul portale regionale secondo le consuete modalità oppure presso il proprio medico di medicina generale o le farmacie. Si ricorda che la vaccinazione con 4 dose è rivolta a over 80 e over 60 che rientrino nelle categorie di fragilità individuate dal Ministero. Ricordiamo inoltre che chi è stato positivo dopo la terza dose (booster) è esentato dal nuovo richiamo.

 RIVOLGO UN INVITO ALLA CAUTELA E AL RISPETTO DEI CORRETTI COMPORTAMENTI SOPRATTUTTO IN QUESTI GIORNI DI FESTIVITA”