Pubblicata la gara per l’affidamento dei lavori per la riqualificazione del Bosco Vandra

IL FATTO – Le domande da parte delle ditte interessate dovranno pervenire entro il 18 Aprile prossimo. Il consigliere della zona, Fausto Salera, ci tiene a richiamare il mantenimento dell’impegno assunto a suo tempo dal presidente Nicola Zingaretti

Pubblicata la gara per l’affidamento dei lavori per la riqualificazione del Bosco Vandra. La Determinazione regionale è la n.59° del 17 marzo scorso. L’importo a base di gara per l’affidamento dei lavori è di 74.580 euro, comprensivi degli oneri per la sicurezza.

Le domande da parte delle ditte interessate dovranno pervenire entro il 18 Aprile prossimo.

Il tempo stabilito per i lavori è di 189 giorni.

Soddisfazione viene espressa dalla presidente del Consiglio Comunale, Barbara Di Rollo, che a suo tempo ha seguito in Regione con particolare attenzione l’iter per la concessione del finanziamento.

Il consigliere della zona, Fausto Salera, ci tiene a richiamare il mantenimento dell’impegno assunto a suo tempo dal presidente Nicola Zingaretti. “ Dopo le promesse vane di tante campagne elettorali, per il bosco Vandra è stato stanziato un sostanzioso finanziamento – dice il consigliere -.Quando mi candidai, nel 2018, alle regionali nella lista “Zingaretti Presidente” strappai l’impegno a fare qualcosa per il Bosco. Il primo obiettivo era quello della messa in sicurezza e della riqualificazione di questo polmone verde  di circa 42 ettari. Una ricchezza naturale e paesaggistica di inestimabile valore cui personalmente sono anche affettivamente legato per avervi anche piantumati alcuni alberi quando ero ancora studente”.