Grecale si spoglia e fa sognare Cassino

MASERATI SENZA VELI – Presentato a Modena il nuovo Suv del Tridente: da giugno sarà sulle linee dello stabilimento pedemontano. I prezzi partono da 74.470 euro ma si arriva fino a 114.950 euro

Dopo la supersportiva MC20, Maserati prosegue in quella che correttamente è stata definita la ‘nuova era’ del Tridente con il lancio del suv Grecale, un modello che porta i valori del brand – innovazione, sportività, lusso artigianale – nella quotidianità.

Una Maserati – come viene spiegato alle agenzie di stampa nel giorno della presentazione che ha avuto luogo a Modena questo pomeriggio – da usare e guidare tutti i giorni, un suv maneggevole da utilizzare per portare i figli a scuola o per recarsi al lavoro e affrontare ogni giornata senza scendere a compromessi, il tutto con caratteristiche che lo rendono best in class per abitabilità e confort. La gamma di Grecale – che sarà in vendita nella seconda metà dell’anno – è composta da dagli allestimenti GT, Modena, Trofeo che corrispondono alle motorizzazioni di assoluta eccellenza.

Lunga 485 cm, alta 167, larga 216 (specchietti compresi) e con un passo di 290 cm, la nuova Maserati Grecale  si chiama come la corrente d’aria mediterranea che dall’isola di Zante spira da nord-est, rinsaldando una lunga e fortunata tradizione della casa, quella di battezzare le auto con i nomi dei venti, nata nel 1963 con la Mistral. I prezzi partono da 74.470 euro per la GT, 85.200 per la Modena, mentre la Trofeo parte da 114.950 euro.

Il Suv verrà prodotto in serie a partire dalla fine del mese di maggio nello stabilimento Stellantis di Cassino: la speranza dei sindacati è che possa essere l’occasion per tornare alla piena occupazione mettendo fine agli ammortizzatori. A tal proposito, intanto, la dirigenza rende noto che per sabato 26 marzo ci sarà il recupero produttivo inerente al fermo della giornata del 1 marzo. La giornata sarà recuperata salvo disponibilità di materiale.

GUARDA LE FOTO