Luci a San Bartolomeo. L’orgoglio di Edilio Terranova

POLITICA – Il consigliere comunale: “Prossimamente anche il progetto per il miglioramento energetico dell’illuminazione a led su tutta Via Pertini, iniziando da via Casilina Sud fino all’incrocio con Via Sant’Antonino”

Dal consigliere comunale, Capogruppo lista “Salera Sindaco”, Edilio Terranova, riceviamo e pubblichiamo

Erano diversi anni che in continuazione bisognava intervenire sul tratto dell’illuminazione su Via San Bartolomeo, dalla rotatoria del Mc Donald sulla Casilina fino ad arrivare all’altezza della caserma 80° Reggimento Addestramento Volontari “Roma” Lolli Ghetti.

Le interruzioni erano diverse e continue ed i cittadini che frequentano quel tratto anche a piedi sono tantissimi.

Come amministrazione abbiamo deciso di inserirla in un progetto di riqualificazione così come è stato fatto per le altre arterie periferiche di Via Caira, dove soprattutto nel tratto dell’ex concentramento, ci sono stati purtroppo degli incidenti anche mortali ed i cittadini attendevano da decenni l’intervento, e di Via Sant’Angelo con il tratto di Via Folcara.

Da diversi mesi si interveniva su questo tratto, tantissime erano le segnalazioni che oltre ai cittadini, anch’io facevo come amministratore all’ufficio preposto.

Tornando a Via San Bartolomeo, si ripristinava in una zona e dopo qualche giorno mancava l’illuminazione su un tratto diverso.

Qualche giorno fa era iniziato finalmente l’intervento programmato di miglioramento energetico con la sistemazione degli impianti e sostituzione con led dei punti luce ed è stato individuato il problema in un quadro elettrico che oramai era deteriorato. Si è dovuto purtroppo attendere un paio di giorni l’arrivo di quello nuovo, che è arrivato nella giornata di martedì, e ieri mattina si è provveduto immediatamente ad ultimare il lavoro.

Il dirigente Mario Lastoria, che ringrazio per l’impegno che ci sta mettendo insieme al suo servizio nel seguire i tanti lavori che sono partiti, e per gli altri che stanno per partire, ha immediatamente dato disposizione facendo sistemare anche i punti luce fino alla caserma dell’80^ Reggimento.

Quindi finalmente anche il tratto interessato su Via San Bartolomeo dalla rotatoria della Riv-SKF fino all’incrocio su Via Iannacone è stato ultimato con l’impianto a led con grande soddisfazione dei residenti e di tutti i cittadini ed i tanti altri automobilisti che utilizzano quel tratto di strada percorrendola da e per via Cappella Morrone e Sant’Antonino.

Tantissimi sono i cittadini che soprattutto la sera percorrono a piedi quel tratto e che avevano chiesto una maggiore attenzione per poterlo fare con una maggiore sicurezza.

Inoltre, con immenso piacere ho avuto conferma dal dirigente Mario Lastoria di aver inserito nella programmazione di quest’anno, oltre ad altre vie sul territorio di Cassino, anche il progetto per il miglioramento energetico dell’illuminazione a led su tutta Via Pertini, iniziando da via Casilina Sud fino all’incrocio con Via Sant’Antonino, per poi proseguire a completare l’anello con l’incrocio di Via Iannacone, progetto quest’ultimo che si sta realizzando in questi giorni.