Pasquale Pugliese è il nuovo comandante della Polizia Locale di Cassino

DAL MUNICIPIO – E’ arrivato oggi in sostituzione di Giuseppe Nunziata che dopo due anni di servizio ha lasciato la città martire per Anagni. Resterà in carica per un anno

Puntuale, in rispettosa coerenza con quanto disposto nel relativo atto deliberativo della Giunta, questa mattina ha varcato l’ingresso del Comune il nuovo comandante della Polizia Locale, dott. Pasquale Pugliese. A riceverlo il sindaco, Enzo Salera, e il segretario Generale, dott. Pasquale Loffredo. Arriva in sostituzione del dott. Giuseppe Nunziata che dopo due anni di servizio ha lasciato Cassino per Anagni.

Il nuovo Comandante, incaricato per un anno, è nato a Napoli il 3 dicembre del 1983. E’ dipendente di ruolo del Comune di Benevento ma nell’ultimo periodo (dal primo dicembre 2020 fino a ieri) è stato alle dipendenze della sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Cassino. In precedenza è stato il Comandante della Polizia Locale di Itri per un triennio.

Giunge a Cassino con un curriculum di tutto rispetto. Qui – come gli ha ricordato il Sindaco – dovrà misurarsi con una realtà alquanto impegnativa che il dott. Pugliese conoscerà già abbastanza bene. A lui il compito di razionalizzare le risorse umane e professionali a disposizione che dovrà cercare di utilizzare nel migliori dei modi, in attesa di nuovi innesti in un organico deficitario rispetto alla dimensione della città. Si tratta intanto di valorizzare le nuove giovani energie vincitrici del concorso ultimo, e correggere più di qualcosa nell’organizzazione del servizio nell’interesse collettivo.