Cassino, ecco l’open day all’Istituto San Benedetto

SCUOLA – Martedì 18 gennaio alle 10 l’inaugurazione della mostra dal titolo “SosteniAmo la Terra” organizzata dall’IIS Medaglia d’Oro “Città di Cassino”. Tutti i dettagli degli eventi

di Francesca Messina

Sarà inaugurata martedì 18 gennaio alle ore 10 la mostra dal titolo “SosteniAmo la Terra” organizzata dall’IIS Medaglia d’Oro “Città di Cassino”. A tagliare il nastro sarà l’Assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di Cassino, Maria Concetta Tamburrini. Sono previste visite guidate su prenotazione per scolaresche, mentre la cittadinanza potrà visitare liberamente l’esposizione dal lunedì al venerdì – dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00.

“L’I.I.S. “Medaglia d’oro – Città di Cassino”​ – ha sottolineato il preside Marcello Bianchi​ – prosegue la sua campagna di sensibilizzazione sulla tematica ambientale attraverso l’allestimento di una mostra, dal titolo SosteniAmo la Terra, pensata e realizzata da studenti e docenti dell’Istituto. L’esposizione multimediale ha l’obiettivo di rendere consapevole il pubblico dell’insostenibilità di abitudini e comportamenti quotidiani che rischiano di deteriorare in modo permanente il nostro ecosistema. L’inaugurazione della mostra, originariamente prevista martedì 11 gennaio, è stata rinviata, a causa dell’ordinanza sindacale di chiusura delle scuole, a martedì 18, alle ore 10.00, presso la sede centrale di Via Gari”.

L’I.I.S “San Benedetto” di Cassino ha portato a casa un bellissimo risultato. Sono stati attivati cinque percorsi di qualifiche triennali. Alla fine del terzo anno gli studenti frequentanti il San Benedetto potranno conseguire questo primo titolo già spendibile in ambito lavorativo. Ecco i nuovi percorsi: Operatore del benessere; Operatore delle produzioni tessili; Operatore della promozione e dell’accoglienza; Operatore elettrico; Operatore della ristorazione.


“La Regione Lazio con una pubblicazione sulla Gazzetta Regionale​ – ha spiegato la preside Maria Venuti​ – ha riportato le scuole che hanno ottenuto i percorsi di qualifiche triennali. Quindi i ragazzi che si iscriveranno e che sono già iscritti all’IIS “San Benedetto”, alla fine del terzo anno avranno la possibilità di conseguire un titolo di qualifica conseguente allo svolgimento di un esame. Ciò è già un titolo spendibile a livello lavorativo ed è un’opportunità importantissima per i ragazzi che frequentano la nostra scuola ma anche e soprattutto per il territorio.


All’interno di un’idea di raccordo significativo, la scuola, i percorsi professionalizzanti e il mondo del lavoro, le qualifiche triennali e i percorsi di sussidiarietà, rispondono a quanto l’Unione Europea ha più volte espresso all’interno di documenti del Parlamento e del Consiglio.

L’IIS “San Benedetto” nel corso del mese di dicembre, ha chiesto alla Regione Lazio, la possibilità di attivare dei percorsi strettamente legati agli indirizzi di studio. Tutti e cinque i percorsi richiesti sono stati accordati dalla Regione Lazio e diventeranno una realtà a partire dall’anno scolastico 2022-2023.


In modo particolare si parla di qualifiche triennali come Operatore del Benessere, per gli iscritti e le iscritte al diploma quinquennale Tecnico dei Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale. Operatore delle produzioni tessili, per le ragazze e ragazzi iscritti al percorso quinquennale Moda made in Italy. Operatore elettrico, per i ragazzi iscritti al percorso quinquennale Manutenzione Assistenza Tecnica.

Per l’Alberghiero, Enogastronomia e Sala e Vendita, Operatore per la Ristorazione e per gli studenti che hanno scelto il nostro diploma Accoglienza Turistica, Operatore della Promozione e dell’Accoglienza Turistica. Siamo molto soddisfatti e’ un grande passo in avanti per l’offerta dell’IIS “San Benedetto”, si tratta infatti di risposte all’utenza, risposte al territorio, risposte in termini di possibilità lavorative”.