Fiuggi, litiga con i genitori e ferisce un vicino di casa

CRONACA – Un 60enne è stato colpito alla schiena con un bastone, giovane finisce nei guai

La Polizia di Stato di Fiuggi denuncia un 38enne: l’uomo è accusato di aver colpito, con un bastone, un suo vicino di casa che aveva cercato di riportare la calma nel corso di una lite familiare. Gli agenti del Commissariato di P. S. di Fiuggi hanno denunciato un 38enne del luogo per lesioni personali.

Come riscostruito dai poliziotti intervenuti, su segnalazione della sala operativa per lite familiare, l’uomo stava discutendo animatamente con il padre, quando la situazione improvvisamente è degenerata.

Il 38enne, alquanto alterato, decideva  di prelevare un bastone dall’interno dell’abitacolo della sua auto, lì parcheggiata, e danneggiare il portone di ingresso dell’abitazione dei genitori.

L’episodio violento richiamava l’attenzione dei vicini, che sopraggiungevano per cercare di riportare la  calma. Nella circostanza aveva la peggio un 60enne, che nel tentativo di frapporsi tra i due “contendenti”, veniva colpito con il bastone alla schiena.

L’uomo per i forti dolori accusati dopo la colluttazione è stato costretto a far ricorso alle cure dei sanitari Il bastone è stato sequestrato. La giustificazione fornita agli agenti non ha evitato al 38enne la denuncia.