La pandemia e gli effetti sulla scuola. Istituzioni a confronto

L’EVENTO – Un incontro promosso da “Pop Cassino” alla presenza di dirigenti, assessori comunali, consiglieri regionali e l’ex ministro all’Istruzione Lorenzo Fioramonti

Claudio Donatelli

Giovedì pomeriggio ci sarà un importante incontro sulla tematica della scuola proposto da “Pop Cassino” dal titolo “Scuola e pandemia”.  Un incontro sul mondo dell’istruzione, della formazione e la salvaguardia del diritto allo studio, per capire insieme come può essere affrontato questo nuovo periodo in considerazione anche delle nuove riaperture.


“E’ il primo incontro proposto da “Pop Cassino – racconta il coordinatore cittadino Claudio Donatelli – e abbiamo voluto con decisione orientarci da subito sul futuro, e non esiste futuro senza la scuola. E più di tante altre attività, la scuola ha subito in questo anno drammatico degli sconvolgimenti tali i cui effetti sono stati drammatici sui ragazzi e sugli insegnanti. Da qui è nata l’esigenza di organizzare un incontro che analizzi il percorso di questi mesi passati ma soprattutto che possa raccontare il percorso futuro”.


“Sarà un incontro di alto valore, per la tematica che sarà affrontata e per i protagonisti che hanno accettato di prenderne parte – spiega Danilo Grossi, coordinatore di POP. Siamo riusciti a coinvolgere le migliori autorità in campo locale, regionale e nazionale con la presenza della dirigente scolastica Vincenza Simeone, dell’Assessora Tamburrini, della consigliera regionale e presidente di POP Marta Bonafoni e dell’Assessore regionale alla Scuola e Formazione Claudio Di Berardino e dell’ex ministro all’istruzione Lorenzo Fioramonti. Insieme a loro ci saranno i comitati spontanei di genitori e di professori che sia da Cassino che a livello nazionale sono stati interlocutori fondamentali in questi mesi per la gestione di questo periodo così difficile e complesso”.


Giovedi 6 Maggio, alle ore 18, l’evento si potrà seguire dalla pagina facebook di Pop (CLICCA QUI)