“Restart”, Cassino si prepara alle riaperture. A partire dalla Rocca Janula

CULTURA – Domani alle ore 15 la conferenza stampa in sala Restagno. Intanto Grossi e Maccaro annunciano che il 30 aprile parte il progetto “Itinerario Giovani”

La Rocca Janula di Cassino – Foto di Antonio Visceglia

Domani martedì 20 aprile alle ore 15 in sala Restagno del Comune di Cassino verrà presentato il progetto “RESTART Cassino, la cultura riprende i suoi spazi”. Le prossime settimane vedranno, infatti, un rifiorire di aperture in tutta Italia ed in particolare nella città di Cassino; si tratterà di riaperture di luoghi oltre a nuove aperture di spazi mai aperti finora.


Saranno presenti tutti gli operatori e gestori degli spazi culturali della città, e presenteranno alla stampa questo percorso di riapertura che andrà avanti nei prossimi mesi. Presenzieranno, oltre a tutti gli operatori culturali, il sindaco Enzo Salera, l’Assessore alla Cultura Danilo Grossi, l’Assessora al Turismo Maria Concetta Tamburrini e il presidente della Commissione cultura Fabio Vizzacchero.

Intanto l’assessore alla Cultura Danilo Grossi, unitamente al delegato alle Politiche Giovanili, Luigi Maccaro, annuncia che entra nel vivo il progetto di apertura della Rocca Janula.

Il Comune di Cassino ha vinto con il progetto “Rocca Janula” Il bando della Regione Lazio “Itinerario Giovani”. A seguire ha emanato un bando per la gestione di Rocca Janula, vinto da “Impresa Sociale Borghi Artistici” insieme a “La Tana”. Il Progetto vuole valorizzare il patrimonio storico e culturale del territorio cogliendo l’opportunità di trasmettere a livello turistico la ricchezza e le sue sfaccettature.

“Il 30 Aprile alle 11 – dicono dal Comune – vi sveleremo l’identità territoriale di Cassino + Janula in diretta streaming nella pagina ufficiale del Comune di Cassino”.