Covid, scendono i contagi e aumentano i vaccini

IL BOLLETTINO – Nelle ultime 24 ore “solo” 60 casi in Provincia di Frosinone. Intanto in Ciociaria è stato superato il muro delle centomila dosi di vaccino somministrate

Nella giornata di ieri, 15 aprile, sono stati effettuati “solo” 1520 tamponi in Ciociaria, segno che la curva dei contagi va piegandosi sempre di più: si registrano 60 nuovi casi di positivi al coronavirus e 96 negativizzazioni. Il tasso di positivi si attesta al 3,9%. Due i decessi nelle ultime 24h ore in provincia di Frosinone: un uomo di 83 anni di Veroli e una donna di 74 anni di Alatri.

Di contro, invece, salgono i vaccini: nella Provincia di Frosinone oggi sono state superate le 100 mila le dosi di vaccino somministrate. “Un grande risultato, arrivato ben prima del previsto,  grazie al  lavoro di squadra che la Asl ha organizzato fin dall’inizio della campagna vaccinale” spiega la Asl in una nota.

L’Azienda Sanitaria poi sottolinea: “Si tratta di una squadra affiatata, come una grande famiglia, che sta affrontando lo sforzo titanico a cui è sottoposto dalla pandemia con straordinaria generosità e disponibilità.

Dietro ai numeri ci sono dedizione, sforzo, speranze e aspettative, che vanno al di là dell’aspetto meramente economico, e un patto di alleanza con tutto il territorio, operatori sanitari, medici, infermieri,  sindaci e cittadini”.

Ma soprattutto dietro le cifre, ci sono tante speranze e tanti volti di persone. Come quelli di Cesare Ferri e Antonia Ciotoli, insieme da una vita e insieme anche a tagliare il traguardo delle 100 mila dosi di vaccino.