Covid, in picchiata la curva dei contagi in Ciociaria. Ma non a Cassino

IL BOLLETTINO – Il rapporto tra tamponi e positivi in provincia di Frosinone è di poco superiore al 3%. Cala anche il numero dei morti. La città martire resta però sempre al primo posto per nuovi casi registrati

Nella giornata di ieri, 14 aprile, sono stati effettuati 2057 tamponi. In Ciociaria si registrano 71 nuovi casi positivi mentre sono 167 i negativizzati. La curva dei contagi è notevolmente in picchiata: la percentuale del rapporto tamponi effettuati e nuovi positivi si attesta infatti al 3,4%.

Cala anche il numero dei morti, si registrano infatti “solo” due decessi nelle ultime 24 ore di residenti in provincia di Frosinone: un uomo di 66 anni di San Donato Valcomino e una donna di 58 anni di Veroli.

Numeri in calo anche a Cassino dove ieri i nuovi casi erano 16, tuttavia la città martire resta sempre al primo posto per numero di contagi in Provincia di Frosinone con 14 nuovi casi.