Il futuro di Stellantis passa per Cassino. Domani arriva Carlos Tavares

ECONOMIA – L’amministratore del Gruppo automobilistico nato dalla fusione tra Fca e Psa è atteso nello stabilimento Alfa Romeo nelle prime ore del mattino. Incontrerà la dirigenza e i lavoratori. Intanto sulle linee parte Grecale, il Suv della Maserati

L’elicottero dovrebbe atterrare prestissimo: probabilmente già alle 6, così come nello stile che era di Sergio Marchionne. Carlos Tavares, l’amministratore delegato del gruppo Stellantis – nato dalla fusione tra Fca e Psa – sarà a Cassino domani mattina. Non c’è l’ufficialità, ma da quanto trapela da ambienti interni allo stabilimento, la visita è abbastanza certa. E’ arrivato ieri a Mirafiori e ha fatto già visita anche allo stabilimento di Melfi. A Cassino sarà presente perchè è una fabbrica importante. E’ la fabbrica dove si producono le vetture Alfa Romeo e Maserati, i marchi su cui proprio ha Tavares ha detto di voler puntare, rilanciandoli.

E a proposito di Maserati, da oggi sulle linee del sito pedemontano è iniziata la produzione di Grecale: si tratta dei modelli che verranno utilizzati per provare il Suv su strada, non quelli che saranno in vendita. Ma i motori sono ormai accesi. E i sindacati sono entusiasti. Il futuro di Stellantis, insomma, passa anche e soprattutto per Cassino. A tutta velocità!