“Operazione riscatto” al PalaVirtus: la BPC attende tra le mura amiche il Meta Formia

SPORT – Quarta giornata di campionati di seri B girone D1: oggi il derby laziale

Prima della pausa natalizia, dunque, andrà in scena un altro derby laziale al PalaVirtus, dove gli uomini di coach Vettese, affronteranno la formazione pontina del Meta Formia. Una formazione ostica e impegnativa, quella allenata da coach Di Rocco, un roster che ha già messo in grande difficoltà la compagine presieduta dal presidente e DS Leonardo Manzari, che nell’unico precedente di questa stagione nel match di Supercoppa Centenario dello scorso ottobre ha già espugnato il campo di casa della formazione di punta della città martire. Nell’occasione, infatti, la squadra blu-arancio, portò a casa una gara in maniera più che convincente, espugnando le mura del palasport di Viale De Feo con un netto 73-80, che aldilà del passivo contenuto, non lasciò scampo a Visnjic e compagni che furono autori di una gara tutt’altro che soddisfacente.
Un match, quello valevole per la 4° giornata del campionato nazionale di serie B girone D1, con decisamente, però, altri equilibri e valori sul parquet: Cassino viene da 1 vittoria in 3 partite, con due sconfitte di misura patite contro Sant’Antimo e Luiss, due delle migliori formazioni del girone, mentre Formia viene da 2 partite perse in altrettanti incontri disputati contro Avellino e Salerno, e una gara ancora da recuperare contro Rieti.


Una Virtus che ha trovato maggiore sicurezza e nuove alchimie di squadra, quella che si ritroveranno di fronte Tamburrini e soci, che ha ottenuto con il duro lavoro la migliore condizione fisica e mentale, nonostante qualche acciacco settimanale, ma che è vogliosa, soprattutto, di riscattare il passo falso nella capitale contro la Luiss.


Passando all’analisi del roster del Meta, i lupi cassinati affronteranno un organico quasi totalmente rinnovato, a partire proprio dallo staff tecnico, che trova al suo vertice come capo allenatore, non più Fabio Lico, ma il cavallo di ritorno Giovanni Di Rocco, affiancato da Carlo Polidori e dalla vecchia conoscenza rossoblù, Furio De Monaco, già visto da giocatore a Formia, e di rientro anche lui tra i formiani dopo la parentesi da dirigente cassinate tra il 2016 e il 2019.
Confemati nel roster blu-arancio, i soli Cimminella e Longobardi, reduci da una buonissima stagione in riva al Tirreno e, senza dubbio, due dei principali elementi su cui il team, prossimo avversario della Virtus, fa affidamento in particolar modo da un punto di vista offensivo. Nuovi arrivati alla corte di patron Tartaglione, il playmaker Di Prospero, le guardie Scampone, Tamburrini, ex Luiss e Venafro, e Ianuale, ed infine i lunghi Digno, Verazzo, Grgurovic, in prova e non ancora parte integrante del roster, e Laguzzi.


Queste le parole dell’assistente allenatore rossoblù, Alessio Neri, che presenta la prossima partita delle ‘V’ rossoblù: “Formia è senza dubbio una buonissima squadra come lo sono tutti i team del nostro girone. Sono una formazione molto giovane, che ha energia e freschezza soprattutto nel pacchetto esterni. Sotto le plance hanno due giocatori molto esperti e navigati per la categoria come Longobardi e Laguzzi, che saranno sicuramente i maggiori attenzionati dalla nostra difesa. I loro punti di forza sono l’imprevedibilità, l’estro e la pressione difensiva. Dovremo fare una gara solida, con un atteggiamento diverso rispetto alla gara contro la Luiss, con una condotta difensiva fatta di collaborazione e spirito di squadra. In settimana abbiamo lavorato e analizzato con i ragazzi le cose che sono andate e che non sono andate nella scorsa gara di Roma. Penso abbiano capito i loro errori e che faranno domani un grande match. Per quanto riguarda, invece, l’aspetto fisico non abbiamo passato una settimana indenne da intoppi e contrattempi. Qualche elemento del roster non si è allenato, ma arriviamo comunque per domani al completo. Assicureremo, dunque, in vista del match di domani, la continuità sia da un punto di vista tecnico, che da un punto di vista tattico. Affronteremo Formia al meglio delle nostre possibilità, con l’obiettivo di portare a casa i due punti”.


Appuntamento, dunque, oggi pomeriggio al PalaVirtus per la palla a due alle ore 18:00, tra la BPC Virtus Cassino e il Meta Formia.
Arbitreranno la partita i signori LUCHI MATTEO di PRATO (PO) e MELAI MICHELE di SANTA MARIA A MONTE (PI).