Covid, positivi in aumento: boom di casi nel Cassinate

IL BOLLETTINO – Cassino, Pontecorvo e Sant’Elia contano, insieme, un terzo dei contagi odierni. A Castrocielo il virus arriva a scuola e il sindaco dispone la chiusura immediata

Torna a salire il numero dei positivi in provincia di Frosinone e in testa alla classifica ci sono i comuni del Sud della provincia. In primis Cassino, con 26 casi. Poi Pontecorvo e Sant’Elia. I tre comuni insieme contano 50 casi su un totale odierno di 157 mentre i negativizzati sono 118 e 3 i morti. In riferimento ai decessi la Asl comunica che si tratta di un uomo di 87 anni residente ad Alatri, una donna di 74 anni residente a Ceccano e un uomo di 100 anni residente a Roma.

Sempre restando nel Cassinate, si contano 5 casi nel comune di Castrocielo. In questo caso ad essere contagiato è anche un docente di una delle scuole del paese pertanto la Asl ha disposto l’isolamento fiduciario per i contatti stretti e il sindaco Materiale con apposita ordinanza ha ordinato la sospensione dell’attività didattica fino al 21 dicembre.

Di seguito ecco il testo dell’ordinanza