Covid, si va verso la zona rossa in tutta Italia dal 24 dicembre al 6 gennaio

CRONACA – Nel Lazio oltre mille casi nelle ultime 24 ore, ma aumentano anche i guariti. C’è attesa per conoscere le decisioni del Governo

Oggi su quasi 16 mila tamponi nel Lazio (+93) si registrano 1.220 casi positivi (+61), 40 i decessi (-43) e record dei guariti che sono +4.134.Aumentano i casi, calano i ricoveri e le terapie intensive. Roma citta rimane sotto ai 600 casi (538). Questi dati del bollettino odierno della regione Lazio. Per quanto riguarda invece i provvedimento di carattere nazionale sale l’attesa per conoscere quali saranno le restrizioni previste. Secondo quanto trapela lo scenario più probabile è il seguente: Italia zona rossa da Nord a Sud per tutto il periodo delle feste, ovvero dal 24 dicembre al 6 gennaio.

Alle 13 è iniziato l’incontro del premier Conte con la sua maggioranza e gli ultimi nodo dovranno essere sciolti entro domani, giorno in cui è previsto l’entrata in vigore del nuovo Dpcm. Se dovesse passare la misura più estrema significherebbe che rimarrebbero chiusi ristoranti e negozi non alimentari e ci sarebbe il divieto di spostamento nel Comune (a parte i casi di urgenza, salute e necessità). E probabilmente la raccomandazione di fare il pranzo di Natale soltanto con i conviventi.