Abbatecola “chiama” Bevilacqua. Ma lei la ignora e risponde a Picano

POLITICA – La portavoce di Fratelli d’Italia scrive alla consigliera della Lega per farsi portavoce di alcune istanze in vista della Consulta dell’Ambiente di oggi al Comune di Cassino. L’esponente del Carroccio: “Io mi interfaccio con Fdl attraverso il vice segretario”

Franco Evangelista e Michelina Bevilacqua

Oggi pomeriggio si riunisce al Comune di Cassino la Consulta dell’Ambiente per discutere di alcuni importanti punti all’ordine del giorno, tra cui il termovalorizzatore di San Vittore del Lazio. Fratelli d’Italia che non ha nessun rappresentante in Consiglio comunale, ha scritto tramite la portavoce del partito Angela Abbatecola alla consigliera della Lega per farsi portavoce di alcune istanze.

L’esponente del Carroccio dice: “La Città di Cassino ha numerose criticità sanitarie, ambientali, economiche ed occupazionali. Nei giorni scorsi insieme al vicepresidente provinciale di Fratelli d’Italia Gabriele Picano insieme al Collega Consigliere Francesco Evangelista ci siamo incontrati per definire insieme le priorità che un’azione politica di centro destra dovrebbe porre in essere nella Città di Cassino. La Città Martire ha bisogno di reagire e tornare a splendere come durante il boom economico della Fiat e della nascita dell’Universita di Cassino. C’è bisogno di una cabina di regia permanente tra i Sindaci del Cassinate, il Cosilam, l’Universita di Cassino, la Camera di Commercio e gli attori imprenditoriali e sindacali per tracciare una rotta per scrivere un’agenda per i prossimi anni.

Bisogna intervenire intervenire in primo luogo sulla sanità e sto molto apprezzando il lavoro svolto dal neo direttore generale della Asl Pierpaolo D’Alessandro che è venuta a far visita al nostro ospedale. Ha dato da subito un’inversione di linea in termini di efficienza e rapidità nel contrasto al virus covid 19. Per ciò e concerne il mio ruolo nella consulta dell’ambiente ritengo che bisogna da subito focalizzare l’attenzione sui rifiuti interrati ed in particolare le discariche del Nocione e dello Spineto vere bombe ecologiche. Stanno arrivando dei fondi per il Nocione le indagini nel sottosuolo ma c’è necessità da subito di smaltire i rifiuti a cielo aperto che tanti danni alla salute ed all’ambiente stanno provocando. Per questo mi farò promotrice di interfacciarmi con le istituzioni anche regionali per trovare ulteriori risorse e per far sì che si acceleri sull’iter della bonifica. Sono d’accordo con gli altri partiti di centrodestra nell’aprire un tavolo sui temi che già con Gabriele Picano di FDI abbiamo iniziato ad affrontare. Quando si fa squadra nell’interesse della Città sono sempre disponibile”.

Nomina due volte il vice segretario di Fdi ma mai la portavoce Angela Abbatecola. Semplice dimenticanza, o c’è di più? Per maggiore sicurezza lo abbiamo chiesto alla diretta interessata, che precisa: ” Io nn faccio aperture ad Angela Abbatecola. Io mi interfaccio con Fdl attraverso Picano”.

Fine!