Covid, timidi segnali di frenata

IL BOLLETTINO – Nelle ultime 24 ore ‘solo’ 69 casi in Ciociaria, ma si registrano 4 morti. L’assessore regionale D’Amato: “Assistiamo ad un lieve rallentamento della corsa del virus ma è ancora presto per valutazioni, mantenere alta l’attenzione”

“Assistiamo ad un lieve rallentamento della corsa del virus ma è ancora presto per valutazioni, mantenere alta l’attenzione”. Con queste parole l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato ha annunciato il bollettino odierno che segna meno 2015 casi nel Lazio rispetto a ieri, anche se sono stati fatti duemila tamponi in meno. Da circa 30.000 ai 28.000 di oggi. I contagi in Regione 2.407: calano i ricoveri e aumentano i guariti.

Nelle province si registrano 555 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 245 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. si registrano due decessi di 78 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 69 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 61, 80, 86 e 89 anni con patologie.