Coreno, grazie al Servizio Civile in Comune arrivano i “rinforzi”

TERRITORIO – Il sindaco Simone Costanzo annuncia: “Dodici ragazzi saranno in servizio per un anno”

“Un altro grande risultato dell’amministrazione Costanzo che prima ha accredito la struttura comunale al Servizio Civile Nazionale e poi, in associazione con altri Comuni, ha presentato progetti, ritenuti meritevoli di finanziamento, per un totale di 12 ragazzi che avranno un importante opportunità e potranno rendersi utili alla nostra comunità”.

Ad annunciarlo è il sindaco do Coreno Ausonio, Simone Costanzo, che quindi argomenta: “Ringrazio il collega Sindaco Oreste De Bellis che rappresenta il comune capofila e tutti i collaboratori. Un risultato che consentirà a 12 ragazzi in carico al Comune di Coreno Ausonio di poter svolgere un’importante attività formativa e di aiuto, di ottenere un compenso di circa 440 € mensili per 12 mesi e al Comune di potersi avvalere nei vari settori individuati nei progetti dei ragazzi per potenziare o ampliare i servizi offerti alla cittadinanza.


In generale i 12 ragazzi del Programma Insieme per il sociale verranno impegnati per la riqualificazione urbana e ambientale, per la valorizzazione dei beni culturali, storici artistici e museali, per aiutare gli adulti e anziani e per promuovere l’educazione educativa e culturale dei giovani.”