Il “Manzoni” è pronto a rialzare il sipario

CASSINO – Proseguono i lavori nel teatro, entro dicembre potrebbero essere ultimati. Ora la vera incognita per la riapertura è determinata dal Covid

Il sopralluogo del sindaco al Teatro Manzoni

Accompagnato dai consiglieri comunali Riccardo Consales e Rosario Iemma, il sindaco, Enzo Salera, si è recato al teatro Manzoni per verificare l’andamento dei lavori di adeguamento e di miglioramento in corso. Sia quelli in carico di “RadioCassinoStereo”, la società dell’imprenditore Enzo Pagano che si è aggiudicata la gestione della struttura, sia quelli di cui si deve occupare il Comune.

Con la sua visita il Sindaco ha voluto esprimere concretamente anche la vicinanza dell’Amministrazione a chi sta lì materialmente portando a termine i lavori, e la vicinanza all’imprenditore in un periodo come quello attuale che non lascia molto spazio all’ottimismo. L’obiettivo comune è di rendere nuovamente fruibile la struttura e ridare così alla Città il suo teatro, luogo di cultura, arte, musica, divertimento.

Il Sindaco si è complimentato con i lavoratori per la qualità della loro prestazione d’opera. Al nuovo gestore, l’imprenditore Enzo Pagano, ha espresso la certezza che, al termine del tempo programmato, vale a dire entro Dicembre prossimo, il “Manzoni” ritornerà a “vivere” e a costituire un punto di attrazione forte. Sia per la nostra Città che per il Territorio.

Nel 2021, il teatro, dopo un lungo periodo di chiusura e vicissitudini legate all’appalto, è dunque pronto ad alzare nuovamente il sipario. Ora i problemi burocratici sono superati, c’è un’incognita più grande da superare: l’emergenza sanitaria. Il Covid. Una sfida da vincere, assolutamente: altrimenti il sipario calerà in maniera definitiva. E non solo sul Manzoni!