Ordigno difronte una scuola di Cassino, interviene la polizia

CRONACA – L’episodio si è verificato questa mattina. Il personale ha immediato allertati i soccorsi. Via transennata, gli studenti sono usciti dall’ingresso posteriore

Via Rapido transennata e l’arrivo della polizia

Un ordigno rudimentale è stato rinvenuto questa mattina in via Rapido a Cassino, nei presse dell’Istituto Superiore San Benedetto. Ad accorgersi della bomba carta è stato un addetto del personale tecnico-amministrativo della scuola e immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Sul posto la polizia e i vigili del fuoco. La zona è stata transennata e gli studenti sono usciti dall’ingresso posteriore.

La dirigente dell’istituto scolastico, professoressa Maria Venuti, spegne però gli allarmismi. “E’ vero che è stato ritrovato nei pressi di uno dei nostri edifici, ma in realtà era su un muretto all’altra parte della strada. Non abbiamo motivo di credere che sia un’azione contro la scuola in quanto il clima è molto sereno. Era nostro dovere avvisare i soccorsi e lo abbiamo fatto. Abbiamo chiamato il 113 e subito è arrivata la polizia”. E, da quel che si apprende, gli agenti hanno già avviato l’indagine.