Covid, Enzo Salera è uscito dall’isolamento

CASSINO – Tampone con esito negativo per la figlia del primo cittadino che era in classe con una studentessa del liceo Classico risultata positiva al Coronavirus la scorsa settimana. Il sindaco torna subito in Comune

Il sindaco Enzo Salera

Il sindaco di Cassino Enzo Salera esce dall’isolamento che si era auto imposto in maniera volontaria dopo che nella giornata di domenica la Asl aveva dato comunicazione che una studentessa che frequenta la stessa classe della figlia al liceo Classico “Giosuè Carducci” di Cassino era risultata positiva al Covid.

Il protocollo non prevedeva l’isolamento obbligatorio per i genitori di tutti gli altri studenti, ma il sindaco ha voluto comunque restare a casa per sicurezza fino all’esito del tampone della figlia. L’esito è giunto pochi minuti fa: negativo. Enzo Salera, che intanto stava lavorando da casa, è quindi pronto a tornare subito in Comune. Nella tarda mattinata sarà già nuovamente nel suo ufficio in Municipio.