Covid, altri casi nelle scuole di Cassino. Positivi insegnanti della primaria e studenti delle superiori

CRONACA – Ancora due contagi tra i docenti: gli istituti “San Giovanni Bosco” e “Panaccioni” in isolamento totale fino al 9 ottobre, ma gli alunni finora sottoposti a tampone sono tutti negativi. Il Coronavirus colpisce invece alcuni studenti allo Scientifico e all’Alberghiero: scatta subito il protocollo della Asl

Il Coronavirus non dà pace e i contagi continuano a “colpire” le scuole di Cassino. La dirigente scolastica del terzo circolo ha informato i genitori che “in data odierna, a causa di ulteriori due casi covid-19 accertati tra docenti di scuola primaria che sono entrati in contatto con classi della scuola primaria di Sant’Angelo e della scuola primaria di San Giovanni Bosco la Asl secondo il criterio del Contact tracing ha disposto l’isolamento di tutte le classi di scuola Primaria di Sant’Angelo e di San Giovanni Bosco fino a tutto il 9 ottobre con effettuazione del tampone. Tutti gli alunni e le alunne della scuola primaria di S. Angelo e S. Giovanni Bosco saranno contattati dal Sisp (servizio di Igiene e Sanità Pubblica ) per comunicazioni sulla data di effettuazione del tampone”.

In questo caso c’è però una buona notizia: nessuno degli alunni della scuola elementare che fino a questo momento sono stati sottoposti a tampone è risultato positivo. I contagi tra gli studenti nella giornata odierna hanno invece riguardato due scuole superiori: l’istituto Alberghiero e il liceo Scientifico. In entrambe le scuole è stato immediatamente attuato il protocollo della Asl che non prevede, in questo caso, l’isolamento di tutto l’istituto come avvenuto per la primaria ma solo delle classi interessate.