Referendum, il Sì a valanga in Ciociaria. Ecco i primi risultati

ELEZIONI – A due ore dalla chiusura delle urne arrivano i primi dati reali. A livello nazionale si profila una vittoria dei favorevoli con una percentuale del 69%, a Cassino si supera il muro del 70%. I numeri definitivi sull’affluenza comune per comune

A due ore dalla chiusura dei seggi arrivano i dati ufficiali definitivi per quel che riguarda l’affluenza e i primi dati parziali per quel che riguarda il Referendum. Lo scrutinio delle regionali e delle comunali si terrà invece successivamente, per adesso ci sono solo degli exit poll (LEGGI QUI: Regionali, si va verso il pareggio)

L’AFFLUENZA DEFINITIVA

Per quel che riguarda l’affluenza a livello nazionale ha votato il 54%, nel Lazio quasi il 47% mentre in Ciociaria la percentuale dei votanti si attesta intorno al 48%. Cassino si ferma al 40% mentre l’affluenza schizza a Pontecorvo (85,30%) e a Cervaro (77,63%) dove si vota anche per le comunali.Ecco invece com’è andata negli altri comuni del Cassinate dove si votava solo per il referendum: Acquafondata 58,44%; Aquino 45,48%; Atina 41,79%; Ausonia, 42,36%; Castelnuovo Parano 43,68%; Castrocielo 41,65%; Colfelice 44,18%; Colle San Magno 47,19%; Coreno Ausonio 54,02%; Frosinone 44,08%; Pico 40,60%; Piedimonte San Germano 38,20%; Pignataro Interamna 34,98%; Roccasecca 28,99%; San Donato Val di Comino 49,73%; San Giorgio a Liri 43,55%; San Vittore del Lazio 39,51%; Sant’Ambrogio sul Garigliano 51,60%; Sant’Andrea del Garigliano 39,82%; Sant’Apollinare 41,36%; Sant’Elia Fiumerapido 41,35%; Sora 42,13%; Terelle 45,12%; Vallemaio 49,49%; Vallerotonda 45,28%; Villa Latina 39,90%; Villa Santa Lucia 39,46%; Viticuso 50,95%. 

I RISULTATI PARZIALI

Per quanto riguarda i primi dati parziali del referendum, quando sono state scrutinate 18.720 sezioni su un totale di 61.622 il Sì viaggia con una percentuale di vittoria pari al 69,30%, il No si attesta al 30,70%. Nel Lazio sono state scrutinate 3.090 sezioni su 5.300 e in questo caso il Sì viaggia poco sotto il 64% e il No poco sopra il 36%. Nella provincia di Frosinone, quando sono state scrutinate 186 sezioni su 496 i risultati sono i seguenti: il Sì’ poco sotto il 75%, il No poco sopra il 25%. Percentuale più o meno simile a quella di Cassino: quando sono state scrutinate due terzi delle sezioni il Sì viaggia sopra il 73% e il No sfiora il 27%.